La Palestra Pugilistica Padana centro di allenamento professionistico WBC

Il prestigioso riconoscimento ottenuto da Massimiliano Duran. Anche responsabile federale per l’attività professionistica regionale

Massimiliano DuranFERRARA – Per motivi organizzativi è stata rimandata a data da destinarsi la manifestazione pugilistica in programma all’interno della Casa Circondariale di Ferrara denominata “Un guantone di speranza”, organizzata da Massimiliano Duran. L’annuncio è stato fatto lunedì 17 settembre in residenza municipale nel corso della conferenza stampa che era stata appositamente predisposta.

Nell’occasione, alla presenza dell’assessore comunale allo Sport Simone Merli e del presidente ASI Provinciale Romano Becchetti, il presidente dell’Accademia S.S.D. Massimiliano Duran ha presentato alla stampa la targa che attribuisce alla Palestra Pugilistica Padana la caratteristiche di centro di allenamento professionistico WBC. Rarissimo non solo in Europa ma anche a livello mondiale, questo riconoscimento, che premia la professionalistà e il lavorodi Massimiliano, favorirà certamente l’arrivo a Ferrara di professionisti di pugilato di alto livello.

E’ di questi giorni inoltre la nomina dello stesso Duran, da parte del Comitato regionale della Federazione Pugilistica, di responsabile per l’attività professionistica.

“Riconoscimenti più che meritati entrambi e dei quali anche la città deve andare orgogliosa. – ha affermato l’assessore allo Sport Simone Merli Viene premiato Duran per il suo impegno più che trentennale, prima da campione e poi da allenatore di validissimi atleti e da organizzatore di match importanti nelle nostre piazze”.