La Fontana del Graziosi s’accende per le neurofibromatosi

25

Mercoledì 17 maggio Modena aderisce alla campagna Accendi una luce sulla NF lanciata per sensibilizzare cittadinanza, istituzioni e ricerca scientifica

MODENA – Mercoledì 17 maggio la Fontana del Graziosi in largo Garibaldi, a Modena, sarà illuminata di luce blu in occasione della Giornata internazionale sulle neurofibromatosi che si celebra in tutto il mondo per sensibilizzare l’opinione pubblica su questa sindrome genetica.

Il Comune di Modena, attraverso l’assessorato alle Politiche sociali e grazie alla collaborazione di Hera Servizi Energia intende aderisce in tal modo alla campagna “Accendi una luce sulla NF – Shine a Light on NF” promossa a livello internazionale dalla fondazione statunitense Children’s Tumor Foundation e rilanciata a livello nazionale dalle associazioni Ananas aps, Anf odv e Linfa odv. L’iniziativa coinvolge infatti molte associazioni che nel mondo si dedicano ai pazienti affetti da neurofibromatosi. Meglio come NF, la Neurofibromatosi è una sindrome genetica rara che comprende NF1, NF2 e Schwannomatosi; si tratta di malattie che colpiscono in Italia più di 20.000 persone e nel mondo circa 2,5 milioni. Talvolta la malattia è visibile e i pazienti sono coperti da macchie cutanee o hanno tumori evidenti lungo i nervi del corpo, in altri casi è invisibile ma ugualmente dolorosa e può determinare gravi difficoltà di apprendimento, perdita dell’udito o della vista o anche tumori.

Per maggiori informazioni su Shine a light on NF è possibile visitare la pagina dedicata all’iniziativa nel sito della Fondazione statunitense Children’s Tumor Foundation: https://www.ctf.org/get-involved/shine-a-light.