John Scofield in concerto al Festival Crossroads di Rimini

84

XVIII Edizione dell’evento che si tiene dal 26 febbraio al 1 giugno 2017

John Scofield (di Nicholas Suttle) (5)RIMINI – Fresco della vittoria di ben due Grammy Awards, il chitarrista John Scofield si è imbarcato per un lungo tour europeo che lo porterà a fare tappa anche a Rimini.

Lunedì 20 marzo sarà il Teatro Novelli a ospitare il suo concerto (con inizio alle ore 21:15), nell’ambito del festival Crossroads.

L’evento è realizzato in collaborazione con il Settore Cultura del Comune di Rimini. Biglietti: intero da 18 a 25 euro, ridotto da 15 a 20. Per questo suo secondo e ultimo passaggio nella città romagnola l’edizione 2017 della kermesse jazzistica itinerante organizzata da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna fa dunque le cose in grande.

In scena “Country For Old Men”, l’omaggio inaspettato quanto intenso del grande chitarrista statunitense a una delle fondamentali forme sonore della musica popolare statunitense, il country. Assieme a Scofield, a darne una visione profondamente intrisa di sensibilità jazz e blues, ci saranno Sullivan Fortner (organo Hammond, pianoforte), Vicente Archer (contrabbasso) e Bill Stewart (batteria).

John Scofield

John Scofield (nato nel 1951) è da decenni una delle chitarre più importanti del jazz contemporaneo. Il suo primo importante battesimo jazzistico fu con Gary Burton e Gerry Mulligan, ma erano anni in cui andava ancora forte il jazz-rock, al quale Scofield si dedicò prendendo parte a gruppi fondamentali del genere come le band di George Duke e di Billy Cobham. A lanciarlo definitivamente furono il triennio trascorso al fianco di Miles Davis, dal 1982, e i dischi che la Blue Note iniziò a produrgli dal 1990. Da allora la sua carriera solistica non ha conosciuto momenti di arresto, mentre tra le collaborazioni successive spiccano il vertice chitarristico con Pat Metheny e il duraturo sodalizio iniziato nel 1998 con il trio Medeski Martin & Wood.

Info: www.crossroads-it.org – www.erjn.it