Italia City Branding 2020, approvata la convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri

25

Il Sindaco Lattuca “Grande opportunità per la nostra città”

CESENA – Una tappa ulteriore per “Italia City Branding”. Dopo che Cesena è stata inserita tra le 31 città pilota vincitrici del bando ministeriale riservato ai Comuni capoluogo di provincia, la Giunta ha approvato ufficialmente la Convenzione con la struttura di missione InvestItalia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, responsabile dell’autorizzazione all’erogazione in favore del Comune di Cesena delle risorse previste per la realizzazione del progetto “Cesena Sport City: Progettazione di interventi su sei poli sportivi e sulla rete ciclopedonale di collegamento”.

Il bando, che vede Cesena sesta in graduatoria, prima città dell’Emilia-Romagna, finanzierà la progettazione definitiva ed esecutiva di un nuovo modello di impiantistica sportiva cittadina, collegata da nuove infrastrutture ciclabili. L’idea progettuale, che coniuga Sport e Mobilità, pone una nuova visione di fruizione delle aree sportive, valorizzando l’opportunità derivante da un collegamento sostenibile delle stesse aree.

Il finanziamento di 1 milione di euro (825 mila euro a carico del Governo e 175 mila euro a carico dell’Amministrazione comunale) si pone l’obiettivo di elaborare e attuare un piano di investimenti con una prevalente componente infrastrutturale, valorizzando le potenzialità attrattive della città, sviluppando un brand cittadino. “Con l’approvazione in Giunta dello schema di convenzione – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – possiamo dare avvio alla procedura per l’individuazione del progettista, che dovrà avvenire entro quattro mesi dalla sottoscrizione della convenzione stessa. Questo passaggio ci consente di accelerare in modo convinto la realizzazione delle attività previste nell’ambito del progetto Cesena Sport City”.

“La progettazione che andremo ad affidare – prosegue il Sindaco – potrà contare sullo studio effettuato rispetto alla realizzazione di una bicipolitana cittadina. La rete ciclabile che progetteremo con Italia City Branding rappresenta un’opportunità di collegamento lento fra zone strategiche della città,  come lo sono le aree sportive. Grande attenzione verrà data anche allo sviluppo e alla modernizzazione  delle infrastrutture sportive in un’ottica di messa in sicurezza, efficientamento energetico e valorizzazione del patrimonio immobiliare sportivo cittadino”.