Incontri di Luce, Fiera di Rimini dal 26 al 29 ottobre

7

RIMINI – Nell’area di “Città sostenibile”, dal 26 al 29 ottobre, AIDI (Associazione Italiana di  Illuminazione) in collaborazione con Key Energy organizza cinque talks per  approfondire l’importanza del lighting nel dibattito sulle smart city 

Le innovazioni e le tecnologie cambiano il modo di percepire e usare la luce nelle  nostre  città.  Uno  scenario  dove  diventa  fondamentale  fare  chiarezza  con  aziende,  utility  e  progettisti  che  durante  tutta  la  Fiera,  nell’area  di  “Città  sostenibile”  nei  cinque talks organizzati da AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione) e Key  Energy ci daranno il loro parere sullo stato di fatto e sul futuro di una luce sempre  più intelligente e interattiva. Gli incontri si svolgeranno tutti i giorni dal 26 al 29  ottobre  nel  padiglione D6, stand 019 della Fera di Rimini  e  rappresentano  una  delle novità principali dell’edizione di quest’anno.

Nelle smart city – spiega Gian Paolo Roscio, Presidente di AIDI – le potenzialità  dell’illuminazione sono notevoli sia per quanto riguarda la qualità ambientale sia il  comfort e la sicurezza dei cittadini, ma si corre il rischio di spostare il baricentro  sempre  più  verso  politiche  di  mero  risparmio  energetico  ed  economico  o  di  non  garantire  sempre  la  qualità  desiderata  a  causa  di  procedure  non  aggiornate  alle  nuove  esigenze  e  di criticità  burocratiche, metodologiche  e finanziarie.  Da  qui la  necessità di fare chiarezza con gli attori coinvolti in questo processo” 

Dalla necessità di creare nuovi ecosistemi e partnership anche in un’ottica di open  innovation, per proporre soluzioni pragmatiche ed efficaci alle difficoltà riscontrate  nella transizione verso le smart city. Dalle tecnologie più all’avanguardia ai nuovi  modelli di business. Dalla mobilità sostenibile alla luce come motore di sviluppo del  turismo. Tanti e diversi sono gli argomenti e le tematiche che verranno affrontate in  modo  ampio  e  trasversale  con  i  protagonisti  di  questa  rivoluzione  tecnologica  e  culturale  senza  precedenti  e  che  coinvolge  in  modo  importante  anche  il  mondo  dell’illuminazione.

Di seguito il programma:

26 ottobre, ore 16.30 18.00 Il ruolo dell’illuminazione pubblica nelle
Smart city


Diversi sono gli argomenti che verranno affrontati durante l’incontro.
Dall’importanza del dialogo tra tutti gli attori di questo processo alle difficoltà riscontrate nella transizione verso le smart city. Dalle tecnologie più all’avanguardia ai nuovi modelli di business. I temi saranno affrontati in modo ampio e articolato con la presenza di tutte le realtà coinvolte


Moderatore:

Mariella Di Rao, Giornalista, Studio Comunicazione & Immagine


Partecipano:

Arturo D’Atri, Direttore dello Sviluppo, City Green Light

Elisa Belloni, Docente di Fisica Tecnica all’Università di Perugia e Presidente
Sezione Umbria AIDI

Nicoletta Gozo, Coordinatrice Progetto Lumière&Pell e SmartItaly Goal

Margherita Suss, Architetto, Studio GMS

Renata Tosi, Sindaco di Riccione


27 ottobre, ore 11.00 12.30 Il paesaggio urbano tra illuminazione intelligente, connessione e comunicazione


L’illuminazione per esterni svolge un ruolo molto importante per la salvaguardia e la valorizzazione dei paesaggi notturni della città. Da qui la necessità di salvaguardare gli ambienti paesaggistici e l’identità di ciascun ambiente urbano per impedire un “disordine luminoso”. Durante l’incontro si affronteranno con professionisti, aziende e Utility le più frequenti criticità e possibili soluzioni


Moderatore:

Mariella Di Rao, Giornalista, Studio Comunicazione & Immagine


Partecipano:

Laura Bellia, Docente Università degli Studi di Napoli Federico II e Responsabile
Tecnico Scientifico di AIDI

Alberto Carone, Head of Proposal Engineering, Citelum Italia
Hubert Leitner, CEO Leitner Energy

Luca Rufolo, Direttore Commerciale Italia, GMR ENLIGHTS

Roberta Pezzetti, Direttore Centro di Ricerca Smarter Università dell’Insubria

Paolo Maggia, Presidente Ener.Bit e Sindaco di Gaglianico (Biella)


28 ottobre, ore 11.00 12.30 Luce e mobilità sostenibile


5G/smart roads/smart mobility: la luce (il palo della luce) diventa anche un’infrastruttura di ricarica e diventa fondamentale cerare nuovi ecosistemi e partnership anche in un’ottica di open innovation, per proporre soluzioni pragmatiche ed efficaci.


Moderatore:

Mariella Di Rao, Giornalista, Studio Comunicazione & Immagine


Partecipano:

Alessandro Bortoletto, Responsabile Innovazione, City Green Light

Claudio Guerrini, Direttore Area Sud, Citelum Italia

Gianluca Marchetti, CEO di SKYY BLUE

Federico Parolotto, Architetto urbanista e cofondatore di Mobility in Chain

Lorenzo Sessa, Direttore Marketing, Comunicazione e Prodotti Innovativi, IREN
Luce Gas e Servizi


28 ottobre ore 16.0017.30 Gestione della luce dinamica e IoT


Open city, Interoperabilità, Illuminazione controllata, Smart Adaptive Lighting Street Services.
Si aprono ulteriori opportunità e nuovi modelli di business per una crescente efficienza e flessibilità nelle città del futuro.

Moderatore:

Mariella Di Rao, Giornalista, Studio Comunicazione & Immagine


Partecipano:

Simone Bellini, Progettista, Presidente studio Restart Engineering

Mirko Gremes, Presidente Algorab

Davide Piccaluga, Chief Technology, Umpi

Matteo Seraceni, Responsabile Ingegneria e Innovazione, Hera Luce

29 ottobre ore 10.00 11.30 La luce come motore di sviluppo del turismo

Nel processo di riqualificazione, rilancio e comunicazione di nuove mete che riscoprono tradizioni e storia la luce gioca un ruolo strategico perché, se ben progettata, può essere uno strumento molto potente per creare e ricostruire situazioni e atmosfere, comunicare messaggi. Da qui la necessità di realizzare una welllighting che possa riportare la corretta e originaria percezione di un luogo, valorizzarne l’identità culturale e recuperare la sua memoria storica


Moderatore:

Mariella Di Rao, Giornalista, Studio Comunicazione & Immagine


Partecipano:

Alessandro Marata, Architetto e docente Università di Bologna

Isacco Neri, CEO NERI

Manuela Pagella, Responsabile Illuminazione Pubblica, ACEA

Giuseppe Beltrami, Responsabile Illuminazione Pubblica Comune di Reggio Emilia

Ermes Battistini, Sindaco di Longiano (FC)

 

 

 

 

 

 

Di seguito il programma:

 

26 ottobre, ore 16,30 18,00 – Il ruolo dell’illuminazione pubblica nelle  Smart city  

 

Diversi    sono    gli    argomenti    che    verranno    affrontati    durante                l’incontro.  Dall’importanza  del  dialogo  tra  tutti  gli  attori  di  questo  processo  alle  difficoltà  riscontrate nella transizione verso le smart city. Dalle tecnologie più all’avanguardia  ai nuovi modelli di business. I temi saranno affrontati in modo ampio e articolato con  la presenza di tutte le realtà coinvolte 

 

Moderatore:   

Mariella Di Rao, Giornalista, Studio Comunicazione & Immagine

 

Partecipano: 

Arturo D’Atri, Direttore dello Sviluppo, City Green Light

Elisa Belloni, Docente di Fisica Tecnica all’Università di Perugia e Presidente  Sezione Umbria AIDI

Nicoletta Gozo, Coordinatrice Progetto Lumière&Pell e SmartItaly Goal  Margherita Suss, Architetto, Studio GMS   

Renata Tosi, Sindaco di Riccione 

 

 

 

27 ottobre, ore 11,00 12,30 – Il paesaggio urbano tra illuminazione  intelligente, connessione e comunicazione

 

L’illuminazione per esterni svolge un ruolo molto importante per la salvaguardia e la  valorizzazione dei paesaggi notturni della città. Da qui la necessità di salvaguardare  gli  ambienti  paesaggistici  e  l’identità  di  ciascun  ambiente  urbano  per  impedire  un  “disordine luminoso”. Durante l’incontro si affronteranno con professionisti, aziende  e Utility le più frequenti criticità e possibili soluzioni

 

Moderatore:   

Mariella Di Rao, Giornalista, Studio Comunicazione & Immagine 

 

 

28 ottobre, ore 11,00 12,30 –  Luce e mobilità sostenibile 

 

5G/smart roads/smart mobility: la luce (il palo della luce) diventa anche
un’infrastruttura di ricarica e diventa fondamentale cerare nuovi ecosistemi e
partnership anche in un’ottica di open innovation, per proporre soluzioni pragmatiche  ed efficaci.

 

Moderatore:   

Mariella Di Rao, Giornalista, Studio Comunicazione & Immagine

 

Partecipano: 

Alessandro Bortoletto, Responsabile Innovazione, City Green Light

Claudio Guerrini, Direttore Area Sud, Citelum Italia

Gianluca Marchetti, CEO di SKYY BLUE

Federico Parolotto, Architetto urbanista e co-fondatore di Mobility in Chain  Lorenzo Sessa, Direttore Marketing, Comunicazione e Prodotti Innovativi, IREN  Luce Gas e Servizi

 

 

28 ottobre ore 16,00-17,30 – Gestione della luce dinamica e IoT 

 

Open  city,  Interoperabilità,  Illuminazione  controllata,  Smart  Adaptive  Lighting  &  Street Services. Si aprono ulteriori opportunità e nuovi modelli di business per una  crescente efficienza e flessibilità nelle città del futuro.   

 

Moderatore:   

Mariella Di Rao, Giornalista, Studio Comunicazione & Immagine

 

Partecipano: 

Simone Bellini, Progettista, Presidente studio Restart Engineering  Mirko Gremes, Presidente Algorab 

Davide Piccaluga, Chief Technology, Umpi 

Matteo Seraceni, Responsabile Ingegneria e Innovazione, Hera Luce 

AIDI Associazione Italiana di Illuminazione

Via P. A. Saccardo 9, 20134 Milano – T +39 02 87 390 100 – F +39 02 87 390 187 – aidi@aidiluce.it www.aidiluce.it  C.F. 80053210151 – P. IVA 04698560150 

 

 

 

 

 

 

 

29 ottobre ore 10,00 11,30La luce come motore di sviluppo del  turismo 

 

Nel  processo  di  riqualificazione,  rilancio  e  comunicazione  di  nuove  mete  che  riscoprono  tradizioni  e  storia  la  luce  gioca  un  ruolo  strategico  perché,  se  ben  progettata, può essere uno strumento molto potente per creare e ricostruire situazioni  e atmosfere, comunicare messaggi. Da qui la necessità di realizzare una well-lighting  che  possa  riportare  la  corretta  e  originaria  percezione  di  un  luogo,  valorizzarne  l’identità culturale e recuperare la sua memoria storica

 

Moderatore:   

Mariella Di Rao, Giornalista, Studio Comunicazione & Immagine

 

Partecipano: 

Alessandro Marata, Architetto e docente Università di Bologna 

Isacco Neri, CEO NERI

Manuela Pagella, Responsabile Illuminazione Pubblica, ACEA

Giuseppe Beltrami, Responsabile Illuminazione Pubblica Comune di Reggio Emilia  Ermes Battistini, Sindaco di Longiano (FC) 

 

Per ulteriori informazioni

Mariella Di Rao, responsabile comunicazione AIDI – mob:3357831042 – e-mail:  mdirao@gmail.com