Il Tennis Viserba ricevuto questa mattina in Residenza Comunale

RIMINI – Questa mattina l’assessore allo sport del Comune di Rimini, Gianluca Brasini, ha ricevuto nella Residenza Comunale gli atleti e i dirigenti del Tennis Viserba, da poco promosso in serie B maschile.

Tra loro i giovani tennisti (età media 20 anni) Manuel Mazza, Alberto Bronzetti, Diego Zanni, Alessandro Canini, Francesco Giorgetti, i dirigenti Marco Paolini e Roberto Rinaldi, i maestri Marco Mazza e Luca Gasperini.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

“In questa promozione – ha detto Gianluca Brasini – c’è l’orgoglio di tutta la città. Un circolo che, sia a livello tecnico che a livello di impianto, è all’avanguardia, con tecnici preparati e strutture all’altezza. Condizioni che creano i presupposti per far crescere atleti come quelli che abbiamo qui e che ci hanno portato a queste soddisfazioni. Un circolo di quartiere che rappresenta al meglio sia l’aspetto agonistico che quello associativo di questa importante realtà riminese”

“Questo storico risultato – ha dichiarato il Vicepresidente del Tennis Viserba, Roberto Rinaldi – è per tutti noi un punto di partenza. C’è l’ambizione e il sogno di fare anche il grande salto nella massima serie. Sono tutti ragazzi riminesi, che vivono a Viserba .Il nostro vuole essere un progetto che premia i ragazzi che si impegnano e che, coinvolgendo molte realtà del territorio, fa crescere tutta la città”.