Il Quartetto della Scala alla Sagra Musicale Malatestiana con i capolavori di Mendelssohn e Beethoven

30

RIMINI – Il prestigioso Quartetto della Scala torna protagonista del ciclo di musiche da camera della 74esima Sagra Musicale Malatestiana.  Alla Sala Ressi del Teatro Galli domenica 15 ottobre – ore 17 – i violinisti Francesco Manara e Daniele Pascoletti, il violista Simonide Braconi e il violoncellista Massimo Polidori affrontano un programma che spazia tra le opere affidate a questa formazione da Felix Mendelssohn Bartholdy e Ludwig van Beethoven.

In programma il Quartetto per archi n. 4 in mi minore, op. 44 di Felix Mendelssohn-Bartholdy sta a fianco di uno degli ultimi capolavori composti da Beethoven, Il Quartetto per archi n. 13 in si bemolle maggiore, op. 130, vertice di forza espressiva e energia ritmica.

La prima formazione del Quartetto d’archi della Scala è storica e risale al 1953, quando le prime parti sentirono l’esigenza di sviluppare un importante discorso musicale cameristico seguendo l’esempio delle più grandi orchestre del mondo. Nel corso dei decenni il Quartetto d’archi della Scala è stato protagonista di importanti eventi musicali e registrazioni; dopo qualche anno di pausa, nel 2001, quattro giovani musicisti, già vincitori di concorsi solistici internazionali e prime parti dell’Orchestra del Teatro, decidono di ridar vita a questa prestigiosa formazione, sviluppando le loro affinità musicali già consolidate all’interno dell’Orchestra, elevandole nella massima espressione cameristica quale è il quartetto d’archi. Numerosi i loro concerti per alcune tra le più prestigiose associazioni concertistiche in Italia e all’estero

La biglietteria del Teatro è aperta dal martedì al sabato dalle ore 10 alle 14, martedì e giovedì anche dalle 15,00 alle 17,30. Biglietti on line al sito https://biglietteria.comune.rimini.it/. Telefono: 0541 793811, biglietteriateatro@comune.rimini.it.

Informazioni: www.sagramusicalemalatestiana.it Tel. 0541 704294-96.