I Rabaglia in crescita dopo Ravenna e Tre Casali

19

I portacolori di SRacing sugli scudi nel Trofeo 2T del Campionato Regionale MX Emilia Romagna, con Christian che cambia marcia e sale al quinto posto nella serie

TIZZANO VAL PARMA (PR) – Un mese di Settembre intenso, quello conclusosi Domenica scorsa per SRacing nell’ambito del Campionato Regionale MX Emilia Romagna, con i propri portacolori che si sono ben distinti nei due eventi, in due settimane.

Numeri delle grandi occasioni nell’appuntamento tenutosi a Ravenna, Domenica 13 Settembre, con il Trofeo 2T che vedeva presentarsi al via ben sessantatre concorrenti, costringendo gli organizzatori a dividere il parco partenti in due gruppi, sulla base del risultato delle qualifiche.

Christian Rabaglia, in sella alla propria Husqvarna 125 dotata di evoluzioni 2020, chiudeva con un buon sesto, in gara 1, ed ottavo, in gara 2, nel gruppo B, per un complessivo tredicesimo in classe 125 Amatori ed un grosso bottino di punti per la rincorsa al campionato.

Bene anche il fratello minore Samuele, alle prime esperienze con la sua KTM 85 evo 2019, in classe Minicross 85 Promo, autore della quindicesima prestazione finale.

“Ravenna era una pista nuova per noi” – racconta Simone Rabaglia (presidente SRacing) – “ed è naturale che abbiamo pagato lo scotto di non conoscere bene il tracciato. Nonostante questo, visto gli oltre sessanta concorrenti al via, i nostri si sono comportati benissimo. Christian ha dato il meglio, restando sempre nelle posizioni di vertice del suo gruppo ed ha portato a casa un bel po’ di punti, permettendogli di scavalcare una posizione nella classifica di campionato. Bene anche Samuele perché, ad ogni uscita, se ne lascia sempre qualcuno in più di dietro. Un passo alla volta, con costanza e senza strafare, continua a progredire. I miglioramenti ci sono.”

In rapida successione la carovana del Trofeo 2T è stata chiamata ad affrontare, Domenica 20 Settembre, il tracciato di Tre Casali, con SRacing che ha vissuto una giornata da favola.
Cinquantaquattro i partenti, tra amatori ed esperti, e stessa suddivisione del precedente round a Ravenna, tra gruppo A e B, con Christian Rabaglia che entrava questa volta nel primo.

Sfoggiando una determinazione da campione consumato il portacolori della scuderia di Tizzano Val Parma centrava la quinta piazza finale, nella 125 Amatori, compiendo un balzo incredibile nella classifica di campionato, ora in lizza addirittura per il passaggio di categoria.

Bene anche il piccolo Samuele, dimostratosi più sciolto e maggiormente a suo agio sui salti, concludendo con un buon diciannovesimo finale, a conferma di una progressione costante.

“È stato uno shock, in positivo, per noi” – aggiunge Simone Rabaglia – “vedere cosa ha fatto Christian a Tre Casali. Si, è vero, possiamo considerarlo il nostro tracciato di casa ma la grinta e la determinazione mostrata, portando a casa il suo primo trofeo in 125, è stato incredibile. Lui è gasatissimo, va bene così. Ora, oltre ad essere balzati al quinto posto in campionato, abbiamo la possibilità di giocarci il passaggio di categoria. Anche il nostro Samuele si è comportato benissimo, ha cominciato ad essere meno teso ed ha portato a termine una gara spettacolare. Ora una breve pausa, in vista del prossimo appuntamento di Faenza, ad Ottobre.”