Giochi, videogames ed altri sistemi ipnotizzanti, nuovi webinar a Casa Bufalini (FOTO)

17

Incontro online gratuito per insegnanti e genitori

CESENA – Videogiochi, una realtà parallela sconosciuta o quasi per molti adulti. È sufficiente però introdurre l’argomento in una classe per rendersi conto di essere circondati da esperti. Cosa e come giocano i bambini e i ragazzi dell’era 2.0? Per i genitori e gli insegnanti la domanda non è banale e conoscere la risposta può diventare un efficace modo per comunicare con loro, un vero ponte tra le generazioni.

Per tale ragione, e su queste basi, Casa Bufalini ha deciso di dedicare a questo tema il primo incontro online del 2021, rivolto a insegnanti, genitori e adulti.

Il talk, dal titolo “Giochi, videogiochi e altri sistemi ipnotizzanti”, è in programma mercoledì 20 gennaio dalle 20.30 alle 22 con Filippo Vincenzi, ingegnere informatico esperto di giochi e presidente di “Area Games”, associazione ludica di diffusione nazionale che opera a favore della divulgazione dei giochi intelligenti. Non uno psicologo, ma un informatico e giocatore – e videogiocatore – che lavora con psicologi competenti e che vuole affrontare l’argomento entrando nel merito di cosa viene giocato, di come viene giocato e perché.

Un approccio diverso al tema videogame – nel corso del quale non mancheranno riferimenti e spunti psicologici – affrontato da chi è esplicitamente schierato a favore dei giochi.

Il webinar è gratuito. Per informazioni e iscrizioni: info@casabufalini.it.