FMAV Coming Soon: il 23 luglio incontro con Mario Cresci

17

MODENA – Giovedì 23 luglio 2020 alle ore 18, il quinto e ultimo appuntamento con FMAV Coming Soon, programma di talk online con gli artisti e i curatori della prossima stagione di Fondazione Modena Arti Visive, vedrà la partecipazione di Mario Cresci che dialogherà con la curatrice Chiara Dall’Olio e con Martina Bagnoli, direttrice delle Gallerie Estensi.

Iscrivendosi all’evento, il pubblico avrà accesso a un format particolare di webinar, attraverso cui potrà intervenire in diretta.

Mario Cresci, autore di opere eclettiche caratterizzate da una libertà di ricerca che attraversa il disegno, la fotografia, il video, l’installazione e il site specific, è il protagonista della mostra personale La luce, la traccia, la forma, a cura di Chiara dall’Olio, che Fondazione Modena Arti Visive presenta a Palazzo Santa Margherita a partire dal 12 settembre 2020.

Fondazione Modena Arti Visive ha invitato l’artista a creare un dialogo con la mostra L’impronta del reale. W. H. Fox Talbot alle origini della fotografia che contemporaneamente le Gallerie Estensi, in collaborazione con FMAV, dedicano all’inventore della fotografia su carta, e ai procedimenti di riproduzione delle immagini. Mario Cresci si è ispirato alle origini della fotografia come traccia creata dalla luce e ha selezionato per la sua personale a Palazzo Santa Margherita una serie di opere che evidenziano il suo interesse per l’incisione e più in generale per il “segno” che fin dal primo momento è stato, in senso più ampio, un tema costante della sua ricerca artistica.