“fedeli d’Amore” in scena martedì 11 febbraio al Teatro Masini di Faenza

FAENZA (RA) – fedeli d’Amore, in scena al Teatro Masini di Faenza martedì 11 febbraio alle ore 21 per la rassegna Contemporaneo, è una scrittura originale di Marco Martinelli, regista e fondatore della compagnia Teatro delle Albe, che riflette sulla potenza della poesia dantesca, centrata sull’eccezionale recitar-cantando di Ermanna Montanari, che per questa interpretazione ha vinto il Premio Ubu 2018 come “Migliore attrice”.

In fedeli d’Amore a parlarci, nei singoli quadri, sono voci diverse: la nebbia in un’alba del 1321, il demone della fossa dove sono puniti i mercanti di morte, un asino che ha trasportato il poeta nel suo ultimo viaggio, il diavoletto del “rabbuffo” che scatena le risse attorno al denaro, l’Italia che scalcia se stessa, Antonia figlia di Dante Alighieri, una fine che non è una fine. Ci parlano del poeta fuggito dalla sua città che lo ha condannato e ora è sul letto di morte in esilio, a Ravenna, in preda a febbre malarica, con la mente annebbiata e delirante. Amore è evocato come stella polare dei fedeli d’Amore, forza che libera l’umanità dalla violenza, che salva “l’aiuola che ci fa tanto feroci”. Le voci di questo “polittico” sono un’unica voce che ne sa contenere innumerevoli, quella di Ermanna Montanari: aria, fuoco, suono, materia.

fedeli d’Amore si inserisce tra quei lavori delle Albe che testimoniano l’incessante ricerca drammaturgica, vocale, musicale e visiva in sinergia con “compagni sapienti” come Luigi Ceccarelli e Marco Olivieri, Anusc Castiglioni e Simone Marzocchi, all’interno di quel solco dove centrale è l’alchimia vocale-sonora della figura.

fedeli d’Amore
polittico in sette quadri per Dante Alighieri
di Marco Martinelli
ideazione e regia Marco Martinelli e Ermanna Montanari
in scena Ermanna Montanari musica Luigi Ceccarelli tromba Simone Marzocchi regia del suono Marco Olivieri spazio e costumi Ermanna Montanari e Anusc Castiglioni ombre Anusc Castiglioni disegno luci Enrico Isola tecnico luci e video Fagio tecnico ombre Alessandro Pippo Bonoli assistente luci Luca Pagliano setar persiano in audio Darioush Madani realizzazione musiche Edisonstudio Roma consulenza musicale Francesco Altilio, Giulio Cintoni, Cristian Maddalena, Mirjana Nardelli, Fabrizio Nastari, Giovanni Tancredi, Andrea Veneri consulenza iconografica Alessandro Volpe sartoria Laura Graziani Alta Moda grafica e serigrafia su tessuto La Stamperia laboratorio artistico di Andrea Mosconi elementi di scena realizzati dalla squadra tecnica del Teatro delle Albe Alessandro Pippo Bonoli, Fabio Ceroni, Luca Fagioli, Enrico Isola, Dennis Masotti, Danilo Maniscalco, Luca Pagliano direzione organizzativa Silvia Pagliano organizzazione e promozione Francesca Venturi, Veronica Gennari ufficio stampa Alessandro Fogli

produzione Teatro delle Albe/Ravenna Teatro in collaborazione con Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia 2018 (Progetto cofinanziato dal POC Campania 2014-2020) e Ravenna Festival

TEATRO MASINI
FAENZA

CONTEMPORANEO

Martedì 11 febbraio 2020 ore 21

TEATRO DELLE LABE
fedeli d’Amore
polittico in sette quadri per Dante Alighieri
d MARCO MARTINELLI
ideazione e regia MARCO MARTINELLI e ERMANNA MONTANARI

Biglietti: da 15 a 27 € + ddp.
Prevendite: martedì 11 febbraio dalle ore 10 alle ore 13 presso la Biglietteria del Teatro Masini.
La sera di spettacolo la Biglietteria aprirà alle ore 20.
Prenotazioni telefoniche (0546 21306): tutti i giorni feriali dalle ore 10 alle ore 13.
Prevendite online su vivaticket.it
Info: 0546/21306 – www.accademiaperduta.it