Elezioni politiche del 25 settembre, gli elettori temporaneamente all’estero possono chiedere di votare per corrispondenza entro mercoledì 24 agosto

10
urna

PIACENZA – In vista delle elezioni politiche in programma domenica 25 settembre, gli elettori che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all’estero, per un periodo minimo di almeno tre mesi nel quale ricada la data di svolgimento delle elezioni, nonché i familiari con loro conviventi (che si trovino all’estero per un periodo temporaneo non definito) potranno esercitare il diritto di voto per corrispondenza, ricevendo il plico elettorale contenente la scheda per il voto all’indirizzo di temporanea dimora all’estero. Per esercitare il diritto di voto per corrispondenza, tali elettori, iscritti nelle liste elettorali del Comune di Piacenza, dovranno far pervenire all’ufficio Elettorale del Comune di Piacenza l’opzione di voto per corrispondenza entro mercoledì 24 agosto, redatta preferibilmente utilizzando l’apposito modulo in carta libera disponibile sul sito web www.comune.piacenza.it.

La dichiarazione di opzione voto, obbligatoriamente accompagnata dalla copia di un documento d’identità valido, deve contenere l’indirizzo postale estero completo cui andrà inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’Ufficio Consolare competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza (ovvero che ci si trova, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle consultazioni in un Paese estero in cui non si è anagraficamente residenti, oppure che si è familiare convivente di un cittadino che si trova nelle suddette condizioni). La dichiarazione deve essere inviata all’ufficio Elettorale del Comune di Piacenza con una delle seguenti modalità: per posta all’ufficio Elettorale di via Beverora 57, a mano al Protocollo generale agli sportelli di via Beverora 57, via email all’indirizzo u.elettorale@comune.piacenza.it, via Pec a protocollo.generale@cert.comune.piacenza.it oppure tramite lo sportello telematico presente sul sito web del Comune di Piacenza.