Elezioni politiche del 25 settembre 2022: determinati gli spazi per l’affissione dei manifesti di propaganda a Ferrara

6

Venticinque le aree, fra città e frazioni, destinate all’esposizione dei materiali elettorali

FERRARA – In vista delle elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica, in programma il prossimo 25 settembre, la Giunta comunale di Ferrara ha approvato  stamani, su proposta dell’assessore con delega ai Servizi Demografici e Stato Civile Cristina Coletti, la delibera per la determinazione e delimitazione degli spazi destinati alle affissioni della propaganda diretta dei candidati nei collegi uninominali e dei partiti organizzati nei collegi plurinominali.

“All’interno del territorio comunale – precisa l’assessore Coletti – saranno complessivamente 25 le aree, distribuite fra la città e le frazioni in base all’elenco delle ubicazioni approvato oggi dalla Giunta, da destinare all’affissione di stampati, giornali murali e manifesti di propaganda elettorale, da parte dei candidati e dei partiti ammessi alle elezioni“.

Le dimensioni degli impianti è costituita, a norma di legge, da una superficie di 2 metri di altezza e un metro di base per le forze politiche e di un metro di altezza e di 0,70 metri di base per i candidati ai collegi uninominali.

L’assegnazione degli spazi di propaganda elettorale sarà effettuata con un successivo provvedimento a seguito della comunicazione da parte della Prefettura dei candidati al collegio uninominale e dei partiti e dei gruppi politici organizzati che parteciperanno direttamente con proprio contrassegno per la quota proporzionale, definitivamente ammessi.

Sul sito del Comune di Ferrara informazioni utili per il voto del 25 settembre 2022 alla pagina: www.comune.fe.it/it/b/11822/25-settembre-2022-elezioni-politiche-info-utili