“Donne…nell’opera” il 6 marzo nella sede degli Amici della Lirica a Piacenza

19

PIACENZA – La giornata delle donne serve a ricordare le conquiste sociali, economiche della donna ma anche le discriminazioni e le violenze subite da essa.

Nell’opera lirica ci sono numerosi esempi di eroine che hanno avuto il coraggio di compiere grandi gesti, e loro, in questo giorno così importante, servono a farci ricordare il ruolo della donna, con la loro grandezza, il loro coraggio e soprattutto la loro capacità di amare.

Nel mondo della lirica, parallelo a quello reale, è quasi sempre la donna a giganteggiare con la sua umanità, i suoi sentimenti, la sua capacità di sacrificarsi. I Cavaradossi, i Pinkerton, gli Alfredo, sono figure sbiadite e insignificanti senza la loro controparte femminile.

L’appuntamento con lo spettacolo “Donne…nell’opera” è per il 6 marzo 2022 alle ore 17.00 presso la sede degli Amici della Lirica a Piacenza in C.ne San Nazzaro, 16

Musica e parole per raccontare al pubblico le storie di donne indipendenti, “create” da librettisti e compositori uomini che hanno saputo cogliere gli stimoli e i cambiamenti della società, portando sul palcoscenico personaggi femminili incapaci di seguire le regole della ragione, donne ribelli e al di fuori delle costrizioni della società, donne in grado di lottare per difendere ciò in cui credono, donne capaci di uccidere per difendere la propria dignità o, più spesso, capaci di morire per la stessa ragione.

Ilaria Quilico, soprano dalla vocalità intensa e raffinata, eseguirà le arie più famose dei personaggi femminili dell’opera lirica.

Carolina Migli, attrice, ci emozionerà interpretando brani tratti dalle stesse opere e poesie dedicate alla donna.

Al pianoforte le mani esperte del M.o Elio Scaravella.

L’ingresso è libero sino ad esaurimento posti, con precedenza ai soci degli Amici della Lirica, nel rispetto delle normative anti Covid (mascherina e green pass)

per info 333/5320655 (è gradita prenotazione)

Ilaria Quilico è nata ad Aosta il 03.03.1995.

Dopo essersi avvicinata alla Musica attraverso lo studio del canto pop, all’età di 16 anni ha iniziato a studiare Canto Lirico presso il Liceo Musicale di Ivrea per poi proseguirlo al Conservatoire de la Vallée d’Aoste. Dal 2016 ha proseguito i suoi studi presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano dove si è diplomata nel 2019 con il massimo dei voti e la lode.

È entrata a far parte dell’Accademia AMO del Teatro Coccia di Novara e successivamente nel 2021 ha preso parte alla Mascagni Accademy del Teatro Goldoni di Livorno che l’ha portata ad esibirsi anche nella città di Gerusalemme.

Dal giugno del 2021 è entrata a far parte dell’Accademia di alto perfezionamento in repertorio Verdiano del Teatro Regio di Parma.

Studia e si perfeziona sotto la guida del baritono Federico Longhi.

Elio Scaravella – Pianoforte

Elio Scaravella si è diplomato in Pianoforte e Composizione al “Conservatorio Giuseppe” Verdi di Milano.

Ha svolto un’intensa attività di accompagnatore collaborando con nomi prestigiosi della musica lirica (Ghena

Dimitrova, Fiorenza Cossotto, Gianni Raimondi, ecc.), nonché attività didattica presso l’Accademia Verdiana di

Busseto (diretta dal m° Carlo Bergonzi) e presso la Fondazione T. Coscarelli di Bilbao.

È stato accompagnatore al Concorso nazionale voci verdiane di Busseto, al Concorso internazionale “Flaviano

Labò” di Piacenza e al Concorso internazionale “Mario Basiola” di Cremona.

È docente di Lettura della partitura presso il Conservatorio “Giuseppe Nicolini” di Piacenza.