Domenica il 1° Memorial Luca Iapichello al PalaRegnani contro Vercelli e Forte A2

8

Prima uscita per i tre nazionali

SCANDIANO (RE) – Il primo weekend rossoblu di hockey giocato è arrivato. Domenica pomeriggio due partite di 30 minuti effettivi apriranno la stagione rossoblu. Lo Scandiano affronterà alle 16.30 l’Hockey Vercelli ed alle 17.15 il Forte dei Marmi A2, ed alle 18 il terzo scontro tra le due avversarie. Tre gare che definiranno il 1° Memorial Hockey dedicato a Luca Iapichello, grande tifoso scandianese scomparso prematuramente 4 mesi fa. Un triangolare che darà l’opportunità a mister Daniele Uva di dare ritmo alla propria squadra, dopo quasi un mese di allenamenti. Tre elementi della rosa sono invece ritornati solo questa settimana ad allenarsi: sono i tre nazionali che sono ritornati in pista dopo la pausa post-europei, ed hanno anche rilasciato tre interviste nei link sottostanti. “Siamo carichi per questa nuova stagione con un allenatore che già conosciamo. Il nostro obiettivo è crescere ma anche i playoff potrebbero essere un obiettivo dopo la salvezza. La nostra esperienza in azzurro è stata importante e servirà ancora di più per fare meglio con la maglia dello Scandiano”

Intervista completa di Matteo Vecchi (https://www.youtube.com/watch?v=06N7aKc62aQ ), Nicolò Busani (https://www.youtube.com/watch?v=bwjdvXtwHCc ), Alessandro Uva (https://www.youtube.com/watch?v=jpEtLFb8wIU ). Nella foto Img_0051.jpg da sinistra Busani, Uva e Vecchi. Nella foto img_0038.jpg da sinistra Busani, Vecchi e Uva.

C’è grandissima curiosità per rivedere i rossoblu in pista con pattini e stecca dopo svariati mesi e vedere come si ammalgamerà un gruppo eterogeneo ma ancora che deve conoscersi e trovare le proprie intese. Proprio per questo Scandiano inizierà tutta una serie di amichevoli e tornei per provare e trovare tutte queste dinamiche in vista dell’inizio del campionato di Serie A2m tra meno di un mese. Gli avversari sono di tutto rispetto, con il Forte dei Marmi, che arriva da una super-stagione classificandosi seconda nel Campionato di A2 del girone B, mentre il Vercelli ha vinto il Campionato di A2 e si affaccia a quello di Serie A1 con un ex di primo livello, Massimo Tataranni, 22 anni fa capitano e recente goleador con lo Scandiano, ora capitano dei piemontesi. Per celebrare una giornata speciale, da domenica alle ore 12 fino alla nottata, sarà allestita un’area food & beverage con prodotti tipici locali all’estero del PalaRegnani, mentre al termine delle gare la premiazione si terrà all’Arcostruttura adiacente per dare modo a tutti i partecipanti di assistere all’omaggio al compianto Luca Iapichello.

Saranno disponibili pochi biglietti al PalaRegnani per assistere alle tre gare in programma: la registrazione è obbligatoria con allegato il QR Code del Green Pass a questo indirizzo https://seatreservation.org/it/ o https://seatreservation.org/it/event/a7877ea2-ee36-44af-927a-257d10b37f82

Tutto il torneo sarà in diretta FISRTV all’indirizzo https://bit.ly/Iapichello2021 con la voce di Sandro Rainieri.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria all’indirizzo segreteriahockeyscandiano@gmail.com o al telefono 328-1249797

Esordio anche per la seconda squadra di Serie B di Daniele Uva che sabato pomeriggio alle 18 sarà di scena sul campo del Pico della Mirandola perdente alla prima giornata sul campo dell’Amatori Modena 1945 per 8-5. Sarà un incontro valido per la seconda giornata della Coppa Italia 2021 girone C dove sono state inserite il RH Scandiano, il Pico della Mirandola, la Minimotor Correggio e l’Amatori Pesaro. Per ora in testa dopo le prime due gare ci sono Modena e Pesaro con 3 punti