Dire basta alla violenza di genere, in Biblioteca Malatestiana arriva la mostra “Fai rumore!”

4

L’esposizione si inserisce tra le iniziative del festival Cesena Comics & Stories

CESENA – Nell’ambito del festival Cesena Comics & Stories, da venerdì 18 novembre a domenica 18 dicembre è allestita in Biblioteca Malatestiana l’esposizione “Fai rumore!” a cura del Collettivo Moleste. Quattordici autrici e autori tra i grandi nomi del fumetto italiano si riuniscono in un’antologia unica e potente per dire basta alla violenza di genere.

Attraverso una pluralità di voci ed esperienze, una selezione di tavole tratte dal libro pubblicato da Editrice Il Castoro racconta nove storie di denuncia per rompere il silenzio e riempirlo di immagini e parole. Le tavole esposte sono realizzate da Anna Cercignano, Eleonora Antonioni, Maurizia Rubino, Francesca Torre, La Tram, Lucia Biagi, Vega Guerrieri, Caterina Ferrante, Laura Guglielmo, Davide Costa, Elisa 2B, Carmen Guasco, Marta Macolino e Alessia De Sio.

Moleste è un collettivo femminista e uno spazio di mutuo ascolto, nato dalla necessità di un gruppo di autrici di condividere i propri vissuti di abuso o di discriminazione sessista nel mondo del fumetto. Moleste non è solo un gruppo di denuncia, ma un luogo di riflessione, un laboratorio in cui iniziare a immaginare un ambiente più paritario e più inclusivo, in cui la professionalità sia realmente riconosciuta a tutti i livelli.