“Di-vini Amori: brindisi con Freud” alla cantina OINOE

Sabato 14 dicembre alle ore 18.00, a Traversetolo (PR), viaggio nella psicologia tra assaggi e letture del libro “Amori 4.0”

TRAVERSETOLO (PR) – Cosa accade se Sigmund Freud entra nella “Città del Vino”? Sabato 14 dicembre 2019 alle ore 18.00 – in occasione dell’apertura straordinaria della cantina Oinoe di Strada dei Ronconi n. 23 a Traversetolo (PR) – sarà possibile scoprirlo nel corso dell’appuntamento “Di-vini Amori”: un viaggio nella psicologia sorseggiando il “nettare di Bacco”.

La voce recitante di Samuele Carbognani leggerà alcuni brani tratti dal libro “Amori 4.0” curato dalla psicologa e psicoterapeuta Amalia Prunotto, che guiderà alla scoperta degli affetti in tempi digitali suggerendo strategie e strumenti per vivere relazioni vere, sane e durature tra smartphone e realtà. Si potrà inoltre acquistare il volume e parte del ricavato andrà all’associazione Lidap Odv (Lega Italiana contro i Disturbi d’ansia, d’Agorafobia e da attacchi di Panico) sezione di Parma. Prima e dopo l’incontro sono previsti momenti di musica dal vivo.

La cantina Oinoe sarà aperta al pubblico a partire dalle ore 16.00 fino alle 23.00 per degustazioni, regali natalizi e visite. Durante tutto il pomeriggio si assaggeranno i vini di produzione propria (al calice o alla bottiglia) abbinati ai piatti tipici della tradizione natalizia preparati dal food truck “Dal Parmigiano” sulla terrazza panoramica. Il tema gastronomico della giornata sarà una sfida tra anolini e cappelletti, ma non mancheranno numerose alternative (torta fritta, salumi, polpette alla parmigiana o frittelle di mela).

L’intero evento è ad ingresso libero.

 

Per altre info: amalia.prunotto@gmail.com
www.amaliaprunotto.com
www.oinoevini.it