Controlli anti degrado della Polizia Locale, emessi due Oda per parcheggiatori abusivi

Sequestrata merce in vendita

polizia-municipale-PIACENZA – Anche nella giornata di giovedì 8 agosto, alcune pattuglie della Polizia Locale hanno effettuato controlli mirati al contrasto dell’abusivismo commerciale e dell’attività di parcheggiatore svolta senza autorizzazione. Ne sono scaturiti due provvedimenti nei confronti di altrettanti cittadini senegalesi: un 38enne residente a Casalpusterlengo e un 30enne abitante a Gropparello, entrambi regolari.

A loro carico sono state accertate e contestate immediatamente due violazioni al Codice della Strada, per avere esercitato l’attività non autorizzata di parcheggiatore nella zona dell’ospedale, tra via Campagna e via delle Valli. Nei confronti di entrambi è stato emesso un Ordine di Allontanamento, ma per uno dei due uomini è scattato anche il sequestro della merce di vario genere che era intento a vendere abusivamente su area pubblica. Entrambi, infine, sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria per mancata esibizione del permesso di soggiorno.

“Abbiamo deciso di intensificare i controlli per contrastare i parcheggiatori abusivi – rimarca l’assessore alla Sicurezza Luca Zandonella – perché riteniamo che questo fenomeno sia particolarmente grave e impattante nel costituire un disagio per i cittadini, a maggior ragione quando si verifica nei pressi di un luogo di cura e assistenza. Per questo, grazie alle novità introdotte dal Decreto Sicurezza, continueremo ad applicare tutti gli strumenti che la legge ci consente per garantire agli automobilisti di parcheggiare in tranquillità e nel rispetto delle regole, senza essere assillati da comportamenti pressanti e non leciti”.