Consiglio comunale, le delibere approvate

0

BOLOGNA – Nel corso della seduta di oggi, il Consiglio comunale ha approvato cinque delibere.

La prima riguarda l’adeguamento del programma triennale Lavori pubblici e l’elenco lavori 2022, ed è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi) e 10 non votanti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia). L’immediata esecutività è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi) e 11 non votanti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia).

La seconda delibera, sull’autorizzazione alla spesa per il servizio di gestione delle postazioni di lavoro comunali nel periodo settembre 2022 – agosto 2025, è stata approvata con 24 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi) e 10 astenuti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia).

Approvata anche, con 22 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi) e 10 contrari (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia), la delibera con modifiche statutarie di Tper. L’immediata esecutività è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi) e 10 contrari (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia).

La delibera sulla salvaguardia degli equilibri di Bilancio e sulla variazione di assestamento generale di previsione 2022-2024, è stata approvata con 21 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti), così come la sua immediata esecutività.

L’ultima delibera riguarda l’aggiornamento del DUP 2022-2024 ed è stata approvata con 22 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle) e 10 contrari (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia), così come la sua immediata esecutività.