Consiglio comunale, le delibere approvate

3

BOLOGNA – Nel corso della seduta di oggi, il Consiglio comunale ha approvato sette delibere.

La prima riguarda il rendiconto di gestione dell’esercizio finanziario 2022 dell’Istituzione Bologna Musei ed è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi) e 11 contrari (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia). L’immediata esecutività è stata approvata con 22 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi) e 10 contrari (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia).

La seconda delibera riguarda lo scioglimento dell’Istituzione Bologna Musei al 30 giugno 2022 ed è stata approvata con 24 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi, Bologna ci piace, Forza Italia) e 11 astenuti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia). Stesso esito per l’immediata eseguibilità.

La terza delibera riguarda la proroga di due anni del termine per le concessioni di dehors quinquennali ed è stata approvata con 24 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi) e 11 astenuti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia). Stesso esito per l’immediata eseguibilità.

Si è proseguito con la quarta delibera sul progetto di riqualificazione dell’ex mercato San Donato ed è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi, Bologna ci piace, Forza Italia) e 10 non votanti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia). L’immediata esecutività è stata approvata con 22 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Verdi) e 11 non votanti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia).

La quinta delibera sul recepimento della legge 51/2022 ai fini del calcolo del corrispettivo delle aree cedute in proprietà e della rimozione dei vincoli di prezzo massimo di vendita e locazione delle unità abitative è stata approvata con 24 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi) e 11 astenuti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia). L’immediata esecutività è stata approvata con 24 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi) e 10 astenuti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia). Infine, sono state approvate due libere sul riconoscimento di un debito fuori bilancio: la prima, relativa ad una sentenza del Consiglio di Stato, è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi) e 11 non votanti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia). L’immediata esecutività è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Verdi) e 10 non votanti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia). La seconda, relativa ai servizi di sanificazione e disinfezione degli uffici comunali in piazza Liber Paradisus per l’anno 2021, è stata approvata con 23 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Lepore Sindaco, Anche tu conti, Movimento 5 stelle, Verdi) e 10 non votanti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini premier, Bologna ci piace, Forza Italia). Stesso esito per l’immediata eseguibilità.