Consiglio comunale, approvato un ordine del giorno

26

BOLOGNA – Nel corso della seduta odierna, il Consiglio comunale ha approvato un ordine del giorno che chiede misure di maggiore flessibilità per la realizzazione di dehors su micro-aree pedonali e agevolazioni sulla Cosap per le nuove concessioni.

L’ordine del giorno, presentato dal consigliere Michele Campaniello (Partito Democratico) e firmato dai consiglieri Luisa Guidona, Vinicio Zanetti, Elena Leti (Partito Democratico), è stato approvato con 24 voti favorevoli (Partito Democratico, Città comune, Movimento 5 stelle, Coalizione civica, gruppo misto-Nessuno resti indietro) e 8 astenuti (Lega nord, Fratelli d’Italia, gruppo misto-Al centro Bologna, Insieme Bologna, Rossella Lama-Partito Democratico).