Con l’ODED TZUR 4ET il Monday Night Raw di lunedì 12/11 è di taglio internazionale

FERRARA – È un Monday Night Raw dal taglio internazionale quello di lunedì 12 novembre in collaborazione con Bologna Jazz Festival: il Jazz Club Ferrara ospita infatti il quartetto del giovane e virtuoso sassofonista israeliano, di base a New York, Oded Tzur. Al suo fianco Nitai Hershkovits al pianoforte, Petros Klampanis al contrabbasso e Colin Stranahan alla batteria. Segue il concerto la spericolata jam session.

È un Monday Night Raw dal taglio internazionale quello di lunedì 12 novembre (a partire dalle ore 20.00) in collaborazione con Bologna Jazz Festival: il Jazz Club Ferrara ospita infatti il quartetto del giovane e virtuoso sassofonista israeliano Oded Tzur. Al suo fianco Nitai Hershkovits al pianoforte, Petros Klampanis al contrabbasso e Colin Stranahan alla batteria.

Oded Tzur è cresciuto nella florida scena jazz di Tel Aviv. Trasferitosi a New York nel 2011, si è fatto subito notare a fianco di molti dei più apprezzati musicisti israeliani, tra i quali Avishai Cohen e Shai Maestro, ampliando il raggio delle proprie esperienze e collaborazioni.
In particolare, la sua ricerca musicale si è concentrata sulla fusione delle tradizioni antiche e moderne: da un lato il jazz, dall’altro la tradizione mediorientale e in particolare quella indiana. Lo studio dei microtoni assieme al guru del bansuri Hariprasad Chaurasia fa di Tzur uno dei più interessanti giovani musicisti dei nostri giorni, capace di attualizzare, spingendola ancora oltre, la tradizione intrisa di elementi orientali di jazzmen del calibro di John Coltrane, Yusef Lateef e Charles Lloyd. Nonostante la giovane età, infatti, i suoi ultimi due album, Like a Great River e Translator’s Note, hanno ottenuto un interesse internazionale notevolissimo, proiettandolo da Israele, via New York, ad esibirsi in tutto il mondo.

Anticipa il concerto l’aperitivo a buffet al wine bar del Torrione accompagnato dalla selezione musicale di France Dj. Immancabile la jam session che condurrà a notte fonda. Ingresso a offerta minima € 5 riservato ai soci Endas.

Ferrara in Jazz 2018 – 2019
XX Edizione
5 ottobre 2018 – 30 aprile 2019
COMUNICATO STAMPA
Lunedì 12 novembre, a partire dalle ore 20.00
Monday Night Raw
Opening Act
Happy Hour with France DJ
+
Live
In collaborazione con Bologna Jazz Festival
Oded Tzur Quartet
Oded Tzur, sax tenore
Nitai Hershkovits, pianoforte
Petros Klampanis, contrabbasso
Colin Stranahan, batteria
+
Jam Session

INFORMAZIONI
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com

Infoline: 0532 1716739 (dalle 12.00 alle 22.00)

Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

DOVE
Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

COSTI E ORARI
Ingresso a offerta minima € 5 riservato ai soci Endas.
Tessera Endas € 15

Non si accettano pagamenti POS

Apertura biglietteria 19.30
Aperitivo a buffet con dj set a partire dalle ore 20.00
Concerto 21.30
Jam Session 23.00

PRESIDENZA
Andrea Firrincieli

DIREZIONE ARTISTICA
Francesco Bettini

UFFICIO STAMPA
Eleonora Sole Travagli
e-mail: solejazzclubferrara@gmail.com ; press@jazzclubferrara.com
cell. + 39 339 6116217