Con la FumettoDANTEca International dal 16 al 29 febbraio fumetti in omaggio per ‘M’illumino di Meno’ di Caterpillar Rai Radio2

417

Al grido dello slogan 2024, No Borders, arriva ‘Dante sconfinato’ nella festa dell’ambiente con alleanze nazionali/internazionali

FORLÌ – Il noto programma ‘M’illumino di Meno’ di Caterpillar, Rai Radio2, chiede agli ascoltatori di spegnere simbolicamente, per un po’, le luci non indispensabili, di compiere un gesto di risparmio o di efficienza energetica riflettendo sull’uso dell’energia. Meglio se collettivamente. Dal 2005 la campagna di sensibilizzazione ha continuato a coinvolgere in una festa dell’ambiente chi aveva voglia di interrogarsi e cambiare. Senza retorica, con un po’ di piacevolezza e tanta fantasia. La FumettoDANTEca International, esclusiva ed innovativa ‘Biblioteca Internazionale di Fumetti dedicati all’Opera e al Sommo Poeta Dante Alighieri’, unica in tutto il mondo con sede a Forlì, come ogni anno non manca di aderire anche a questa 20esima edizione, seguendo l’invito di guardare lontano spegnendo i confini, cercando alleanze internazionali, con l’adesione del Dr. Cecilio Jacobo González, grande collezionista conosciuto col nome di ‘The Còmic Archaeologist’, originario di Tepic – Nayarit, al momento si trova a Monterrey – Nuevo León in Messico, col quale già da anni collaboriamo proprio nell’ottica di uno sconfinamento culturale. Inoltre non manca il supporto collaborativo col gemellaggio, più nostrano, già attivato con la Fumettomania Factory APS di Barcellona Pozzo di Gotto a Messina. Insomma, no confini per un ‘Dante sconfinato‘ e aperture pubbliche straordinarie, informative sulla tematica, il 16 e 17 febbraio dalle 14.00 alle 18.00, per evidenziare la consapevolezza sulla drammatica urgenza ambientale, oltre all’immancabile spegnimento di tutte le luci nella sede fumettotecaria. Info: 3393085390 (orario 10/18) FumettoDANTEca@fanzineitaliane.it  www.fanzineitaliane.it/FumettoDANTEca
M’Illumino di Meno – No Borders insieme, senza confini – è l’input targato 2024, non va dimenticato che la campagna di Rai Radio2 è diventata con voto unanime del Parlamento Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili. Ma la crisi accelera più velocemente della consapevolezza ambientale. Ne vediamo gli effetti: le piogge tropicali, che il territorio non può assorbire, una siccità mai conosciuta, i mesi più caldi di sempre. E l’aria della Pianura Padana la più inquinata d’Europa. Quindi? Partiamo dal concetto generale che la transizione energetica va intrapresa collettivamente. Perché? Aria, oceani, montagne, foreste non hanno confini e vanno difesi con un cambiamento che deve essere unificato e globale. Ecco perché M’illumino di Meno in questa edizione  guarda lontano, spegnendo i confini. Dietro il loro invito di cercare alleanze internazionali nella propria adesione, tramite i gemellaggi per i comuni, i progetti internazionali, ecc., ecc., la FumettoDANTEca International, partecipando da ben 11 anni, è entrata in gioco col Gemellaggio di Fumettomania Factory APS, in Sicilia e l’alleanza internazionale col Dr. Cecilio Jacobo González in Messico, tramite una stretta unione collaborativa partecipativa. Ogni 16 febbraio, data della prima edizione della campagna, la comunità di M’illumino di Meno fa festa!
La FumettoDANTEca International, nel suo piccolo, da anni si impegna con le donazioni di albi a fumetti già pubblicati per rallentare l’abbattimento di altri alberi che potranno crescere con noi accompagnandoci in un percorso in grado di aumentarne la qualità ambientale. Negli ultimi 11 anni della nostra partecipazione a M’Illumino di Meno i nostri locali sono stati teatro di eventi e iniziative esclusive e fantasiose, quali la realizzazione della fanzine a lume di candele, la donazione di decine di fumetti a chi ha la risposta esatta, per citarne alcune. Innovative proposte che proseguono di anno in anno con lo Staff FumettoDANTEca, grazie alla funzionale Rete del Social Community Hub collaborativo con la Fumettoteca Nazionale, il Comitato di Quartiere Ca’Ossi,  l’Associazione Culturale 4Live e il Gemellato Fumettomania Factory APS, che da anni gestisce con tanto impegno e molto volontariato la ‘Biblioteca dei Fumetti Danteschi’, gratuitamente aperta, previo accordo, anche quando le altre biblioteche sono chiuse, disponibile per tutti gli interessati. Per conoscere dettagliatamente le iniziative 3393085390 (orario 10/18) FumettoDANTEca@fanzineitaliane.it – www.fanzineitaliane.it/FumettoDANTEca.
#MilluminoDiMeno