Commemorato il 38° anniversario dell’omicidio del Generale Dalla Chiesa, della moglie e dell’Agente della Polizia di Stato Russo

12

PARMA – Si è svolta oggi, al cimitero della Villetta, la commemorazione del 38°anniversario dell’efferato omicidio del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, della moglie Emanuela Setti Carraro e dell’Agente della Polizia di Stato Domenico Russo.

La mattinata è iniziata con la Santa Messa, promossa dall’Associazione Nazionale Carabinieri, e celebrata dall’Ordinario Militare Regionale Tenente Colonnello don Giuseppe Grigolon, davanti all’oratorio di San Gregorio Magno.

E’ proseguita con la posa delle corone a fianco della tomba del Generale. Al momento hanno presenziato le massime autorità civili e militari, con una folta delegazione del Comune, tra cui, oltre al Sindaco, anche il Presidente del Consiglio Comunale, Alessandro Tassi Carboni; il Prefetto, Antonio Lucio Garufi, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Colonnello Salvatore Altavilla.

Il Prefetto Antonio Lucio Garufi ha ricordato l’impegno sul campo del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa , il suo coraggio, la determinazione. Il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Colonnello Salvatore Altavilla ha ripercorso le tappe che hanno contraddistinto la carriera del Generale Dalla Chiesa.

La giornata si è conclusa in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa con la posa di una corona d’alloro al busto che ricorda il Generale, davanti alla stazione ferroviaria.