“Buona la prima” per lo United Riccione

8
VASTOGIRARDI – RICCIONE

L’allenamento congiunto con il Vastogirardi si chiude con una vittoria per 3-0

VASTOGIRARDI (IS) – UNITED RICCIONE: Pezzolato, Cavallini, Colacicchi, Biguzzi, Rui Ferreira, Benedetti, Lordkipanidze, Panaioli, Ferrara, D’Antoni, Zappa.

A disp.: De Fazio, Chincharauli, Manfroni, Colombo, Abounkelet, Capicchioni, Ceccarelli, Artur, Gambino, Goma.

All.: Gori

Marcatori: Colacicchi, Panaioli, Goma.

Prima uscita stagionale per lo United Riccione che al termine di due durissime settimane di allenamento nel ritiro di Ateleta ha svolto un allenamento congiunto con il Vastogirardi, formazione di pari categoria. I ragazzi guidati da Mattia Gori hanno messo insieme una prestazione di buon livello che al termine dei 90 minuti gli ha concesso di festeggiare un rotondo 0-3. Per la sua prima da tecnico biancazzurro Mattia Gori ha scelto di affidarsi ad un 4-3-3 con Ferrara, D’Antoni e Zappa in avanti ma la prima rete della storia dello United Riccione la firma un difensore: Giordano Colacicchi. L’ex Casertana svetta più in alto di tutti su un corner e firma la rete del vantaggio dopo 23 minuti. Il raddoppio è opera di Lorenzo Panaioli che trova il gol sull’uscita del portiere avversario con un “tocco sotto” di pregevole fattura. Il tris lo cala Steven Goma, attaccante in prova che si mette in luce grazie ad un mancino chirurgico.  Soddisfazione per lo staff biancazzurro e per il Presidente Pasquale Cassese seduto in tribuna a seguire i suoi ragazzi che domani rientreranno a Riccione e si godranno un week end di riposo.

Mattia Gori (Allenatore United Riccione): “Questa vittoria è il modo migliore per chiudere queste due settimane di ritiro. Avevo chiesto ai ragazzi di mettere in pratica quello che avevamo provato e devo dire di essere soddisfatto per quanto mi hanno dimostrato. Abbiamo lavorato bene, la società ci ha messo a disposizione tutto quanto indispensabile per un ritiro di alto livello e sono felice che oggi il Presidente fosse insieme a noi a vedere questa prima partita della sua squadra. Chiaro che nella gioia del risultato ho avuto modo di vedere anche tutte quelle cose sulle quali dobbiamo migliorare e sulle quali dovremo lavorare da qui all’inizio della stagione”.