Aurora Pistolesi è una nuova giocatrice dell’Idea Volley Sassuolo

6

SASSUOLO (MO) – Inizia con un colpo da novanta il mercato dell’Idea Volley Sassuolo, che si prepara ad accogliere una dellle più forti schiacciatrici del campionato di Serie A2: si prepara infatti a vestire la maglia di Sassuolo Aurora Pistolesi.

Per Aurora, quello in Emilia è una sorta di ritorno a casa, considerato il suo percorso pallavolistico. Toscana classe 1999, 186 cm, Aurora muove i primi passi nel mondo della pallavolo con il Volley Le Signe e la Pallavolo Calenzano. Nel 2012, a soli tredici anni, lascia casa e si sposa a Modena alla Scuola di Pallavolo Anderlini: qui fa tutta la trafila delle giovanili, dall’Under 14 all’Under 18.

Nel 2015, con la maglia della Nazionale, prende parte agli EYOF, i Giochi Olimpici Giovanili Europei, in Georgia e conquista il bronzo.

Nella stagione 2017 – 2018, dopo aver concluso il proprio percorso giovanile, rimane a Modena e per Aurora di spalancano le porta della Serie A1: con la maglia della Liu Jo Nordmeccanica, la schiacciatrice toscana accumula esperienza e primi punti (39).

L’anno successivo, si accasa in Serie A2 alla P2P Baronissi mentre nella stagione 2019 – 2020 veste la maglia della Futura Volley Giovani Busto Arsizio.

Segue poi il biennio (2020 – 2022) in Sicilia con la maglia di Marsala: anche qui, Aurora disputa due stagioni da grande protagonista, mettendo a segno complessivamente 799 punti in 55 partite disputate, che le valgono il secondo posto nella classifica riservata alle schiacciatrici più prolifiche del campionato.

Nei giorni scorsi, abbiamo raggiunto Aurora telefonicamente e queste sono state le sue prime parole da nuova giocatrice di Sassuolo: “Questo per me è una sorte di ritorno a casa, visto che a Modena ho passato negli anni scorsi un sacco di tempo e qui sono cresciuta: dopo tanti anni fuori, sono quindi molto felice di tornare in un luogo che mi aveva dato tanto e fatto crescere tanto”.

“Torno in Emilia – prosegue Aurora – più cresciuta, più matura e con più esperienza e soprattutto con tanta voglia di fare bene in un luogo che sento mio. So che qui a Sassuolo la Società sta lavorando per costruire un ottimo progetto e sono felice di farne parte: il mio obiettivo è quindi quello di fare bene in una città che mi ha dato tanto. Non vedo l’ora di tornare a divertirmi e a gioire di fronte al pubblico modenese!”.