Aree di sgambatura per cani

7

Consegnate alla città sette nuovi spazi in altrettanti quartieri del forlivese. Spesi circa 100 mila €

FORLÌ – Si sono conclusi i lavori di realizzazione e allestimento di sette nuove aree di sgambatura cani in vari punti del territorio forlivese.
“Si tratta di sette nuove aree di sgambatura pensate e realizzate partendo dalle segnalazioni dei comitati di quartiere. Gli spazi, fatti su misura per i nostri amici animali, si trovano in via Piolanti (quartiere Bussecchio), in via Brilleta (quartiere Romiti), in via Calamandrei (quartiere Coriano), in via Friuli incrocio via D. Anzani (Parco urbano – quartiere Ca’Ossi), in via Peterborough (quartiere Villafranca), in via villa Giselda (quartiere Carpinello) e in via Alessandro Bonali (area Portici). Quest’ultima” – spiega l’Ass.re con delega al verde pubblico Giuseppe Petetta – “è stata realizzata anche grazie al sostegno dell’associazione Spazi Indecisi, nell’ambito del progetto Linee di Rigenerazione, che si è fatta carico con grande interesse dell’allestimento personalizzato dello sgambatoio. Tutte e sette le aree sono dotate di recinzioni metalliche, fontanelle per l’approvvigionamento dell’acqua, panchine, cestini per le deiezioni dei cani e zone ombreggianti grazie alla piantumazione di nuovi alberi.”
“Ma l’azione di questa Amministrazione riservata ai nostri amici a quattro zampe non si ferma qui. Al vaglio dei nostri uffici ci sono infatti altre richieste di sgambatoi per cani da realizzare in alcune aree verdi della nostra città che, ad oggi, ne sono prive o parzialmente dotate.”