Aperitivi della Conoscenza: il 4 dicembre un incontro sulle nuove frontiere delle terapie oncologiche

Quali sono le prospettive della medicina “di precisione” per mettere in atto terapie mirate in base al paziente

PARMA – I nuovi sviluppi delle terapie a bersaglio molecolare e farmaci immuno-terapici in grado di attivare il sistema immunitario contro il tumore: se ne parlerà nell’incontro della rassegna “Aperitivi della Conoscenza” – a cura dell’Università di Parma – che si svolgerà mercoledì 4 dicembre alle 17.30 al ParmaUniverCity Info Point nel sottopasso del Ponte Romano. L’appuntamento fa parte del calendario di eventi “Facciamo Conoscenza”, organizzato dall’Università di Parma per celebrare la nomina della città a Capitale Italiana della Cultura 2020.

Marcello Tiseo e Roberta Alfieri – docenti del Dipartimento di Medicina e Chirurgia – illustreranno quali sono le nuove frontiere scientifiche rispetto alle tradizionali chemioterapie. Si farà inoltre il punto sulla ricerca di cure sempre più efficaci e meglio tollerate, che allo stato attuale richiedono ulteriori conoscenze.

L’obiettivo degli studi è quello di ricercare nuove alterazioni molecolari dei tumori che possano essere target farmacologici, e fattori per prevedere la risposta agli agenti immuno-terapici.

Gli “Aperitivi della Conoscenza” sono uno dei cinque filoni dell’iniziativa “Facciamo Conoscenza” che ha l’obiettivo di fare, diffondere e condividere il sapere attraverso i temi della cultura, democrazia, innovazione e sostenibilità.