“Ambasciatori di privacy e sicurezza informatica”: sabato 10 dicembre primo incontro

29

Un percorso formativo gratuito dell’Associazione protezione diritti e libertà privacy APS

RIMINI – Sabato 10 Dicembre, alle ore 10.30 presso l’Istituto Tecnico per il Turismo Marco Polo di Rimini, con possibilità di partecipazione on line previa iscrizione
https://www.associazionedirittiprivacy.it/component/content/article/ambasciatori-di-privacy-e- sicurezza-informatica?catid=9&Itemid=101, si svolgerà il primo incontro del progetto “Ambasciatori di privacy e sicurezza informatica” realizzato dall’Associazione Protezione Diritti e Libertà Privacy APS
https://www.associazionedirittiprivacy.it/

Presenti la Dott.ssa Emma Petitti, Presidente dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna e del Dott. Mattia Morolli, Assessore ai Lavori Pubblici, Edilizia Scolastica, Transizione Digitale, Cura e Sviluppo dell’Identità dei Luoghi del Comune di Rimini.

Il progetto, con partecipazione gratuita, e con possibilità di partecipazione on line da tutte le scuole ubicate sul territorio nazionale, è aperto a Dirigenti Scolastici, Docenti, D.S.G.A., Personale ATA, Famiglie e Studenti della Scuola secondaria di primo grado – Scuola secondaria di secondo grado – biennio/triennio (Ex medie e Superiori).

La partecipazione al percorso formativo gratuito, consentirà di ricevere l’attestato e l’iscrizione al registro “ Ambasciatori di privacy e sicurezza informatica”, un riconoscimento che potrà essere utilizzato nella realtà scolastica di appartenenza nonché nella società civile quale testimonianza di voler favorire la conoscenza sulla normativa in materia di protezione e sicurezza dei dati personali. Il progetto è basato sulla metodologia didattica del “peer to peer” letteralmente “educazione tra pari”, per un coinvolgimento sempre maggiore e diretto della cittadinanza attiva.

Tutti i relatori, con professionalità in ambito giuridico, tecnico – informatico, psicologico ed antropologico, con taglio fortemente pratico apriranno un dibattito sul concetto di come la protezione dei dati personali, quale diritto costituzionalmente riconosciuto, è connesso al concetto del sé e rispetto personale e collettivo.

I temi che saranno affrontati riguardano il contrasto al fenomeno del cyberbullismo, del sexting, e più in generale dei diritti dei minori nell’ambiente digitale, la cybersecurity e l’utilizzo consapevole delle nuove tecnologie.

Materie di grande interesse per il mondo della scuola che coinvolgono la lingua italiana, il diritto, l’informatica e l’educazione civica.

Maggiori informazioni sul calendario ed i relatori potranno essere richieste a Associazione Protezione Diritti e Libertà Privacy APS – 0541- 1795431 – Gloria Paci 3475244264 – Mail segreteria@associazionedirittiprivacy.it