Alla Ludoteca Strapapera per un’estate insieme

19

Apertura straordinaria dal 29 giugno con laboratori gratuiti in sicurezza per piccoli gruppi di giovani dagli 8 ai 17 anni. Mentre il Centro Momo accoglie i bimbi in piazza

MODENA – Quest’anno la Ludoteca Strapapera del Comune di Modena apre in estate per offrire momenti di gioco, confronto e socialità a bambini e ragazzi, sempre nel rispetto delle misure anti Covid.

Dopo la ripresa dell’attività nei Centri bambini genitori del Comune, che nelle ultime settimane di giugno hanno visto i giardini del Polo Triva e del Polo Barchetta accogliere piccoli gruppi di bambini e genitori, al pari dei giardini dei nidi d’infanzia; apre ora i battenti un altro punto di riferimento della rete dei servizi integrativi della città.

La Ludoteca di via San Giovanni Bosco, gestita da Arci, da lunedì 29 giugno propone laboratori gratuiti per bambine, bambini, ragazzi e ragazze dagli 8 ai 17 anni, che dopo questo lungo periodo di forzato isolamento possono ritrovarsi a condividere momenti tra coetanei in sicurezza.

Fino al 7 agosto, per sei mezze giornate alla settimana, saranno accolti piccoli gruppi seguiti da operatrici e operatori esperti, con proposte di attività ludiche, ricreative, di movimento, laboratori, compiti, momenti di confronto e dialogo, utilizzando gli spazi del giardino e quelli al piano terra della ludoteca.

Il lunedì, mercoledì e venerdì mattina, dalle 9 alle 12, sarà ospitato un gruppo di dieci adolescenti e preadolescenti dagli 11 ai 17 anni, mentre martedì, mercoledì, giovedì pomeriggio sarà la volta di un gruppo di sette bambine/i dagli 8 ai 10 anni di età, con flessibilità sulla quinta elementare in caso di fratelli o sorelle.

Le attività sono gratuite con obbligo di iscrizione e ogni partecipante può iscriversi per due settimane consecutive. Le iscrizioni vanno effettuate per email (ludoteca@comune.modena) indicando nome del partecipante, età, telefono del genitore, settimane scelte; solo nel caso non sia possibile, si può fissare un incontro per l’iscrizione in sede. Per maggiori informazioni si può inviare una email o telefonare (059/2034580) negli orari di apertura.

Nel rispetto della normativa contro la diffusione del Covid-19, sono previste operazioni di triage al momento dell’accesso e ingressi scaglionati, sarà osservato il distanziamento interpersonale e l’uso della mascherina. Anche le attività sono state ripensate per garantire il distanziamento tra i partecipanti. All’interno, sono presenti indicazioni sui percorsi da seguire attraverso cartellonistica e segnalazioni a pavimento e le mani saranno lavate frequentemente durante l’attività. I locali e i materiali saranno igienizzati alla fine di ogni turno e ogni gruppo sarà seguito sempre dagli stessi operatori.

La ludoteca Strapapera è un servizio ricreativo/educativo che offre a bambini, ragazzi e famiglie spazi, materiali e iniziative dedicate al gioco e alla socializzazione ed è anche punto di riferimento per servizi e scuole; normalmente l’attività va da settembre a giugno. Quest’anno, in virtù della situazione straordinaria e della sospensione dei servizi da febbraio, l’attività è stata rilanciando con una proposta estiva che va ad arricchire l’offerta di “Riusciamo Insieme”.

Inoltre, martedì 30 giugno con il Laboratorio di scienze e natura di Emanuela Pomelli si concludono gli appuntamenti del mese di un altro servizio integrativo, il Centro Infanzia Momo che per tutto giugno ha realizzato le attività gratuite per bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni all’aperto, in piazza Matteotti e, in considerazione dell’alta partecipazione, sta pensando a una programmazione per le prossime settimane.