Al Teatro Galli questa sera in scena Cristina Kristal Rizzo con “TOCCARE The White Dance”

7

Riflettori sulla danza contemporanea: mercoledì 15 dicembre alle ore 21.00

20200914 – TORINODANZA – CristinaKristalRizzo – TOCCARE – phAndreaMacchia

RIMINI – In una contemporaneità chiamata alla distanza forzata, l’atto del toccare si rivela ancora più potente e intimo. Non un atto di appropriazione, ma un gesto di contatto profondo con il mondo. Ed è intorno al toccare – il corpo, la materia, l’anima – che ruota l’ultimo lavoro della dancemaker Cristina Kristal Rizzo, cofondatrice dello storico collettivo Kinkaleri, che mercoledì 15 dicembre (ore 21) presenta al Teatro Galli Toccare. The White dance, spettacolo vincitore del Premio Danza & Danza 2020 come miglior produzione italiana.

Lo spettacolo è il primo dei tre appuntamenti con È bal – palcoscenici per la danza contemporanea, il progetto promosso da ATER e che associa numerosi teatri e istituzioni dell’Emilia-Romagna e parte integrante del ricco e vario cartellone che il Teatro Galli dedica in questa stagione alla danza.

In Toccare, Cristina Kristal Rizzo propone un’esperienza estetica che possa rilevare la potenza del toccare come gesto fondante il mondo, quello sensibile dei corpi ma anche quello della materia insensibile, la semplice intimità di un sentire radicalmente aperto. Toccare l’altro è toccare tutti i possibili altri, compresi noi stessi.

La coda del titolo evoca The White Album dei Beatles, ma anche i personaggi fantastici ed eterei del Ballet Blanc, il balletto bianco di epoca romantica. In scena con la coreografa i danzatori Annamaria Ajmone, Jari Boldrini, Sara Sguotti, Kenji Paisley-Hortensia e i musicisti Ruggero Laganà, Antonella Bini e Elio Marchesini che reinterpretano le “Pièces de clavecin” di Jean-Philippe Rameau.

Cristina Kristal Rizzo, dancemaker di base a Firenze, è attiva sulla scena della danza contemporanea italiana dai primi anni ’90. È tra i fondatori dello storico collettivo Kinkaleri, con il quale ha collaborato attivamente sino al 2007 attraversando la scena performativa internazionale e ricevendo numerosi riconoscimenti. Dal 2008 ha intrapreso un percorso autonomo di produzione indirizzando la propria ricerca verso una riflessione teorica dal forte impatto dinamico, tesa a rigenerare l’atto di creazione e ad aprire riflessioni sul tempo presente, affermandosi come una delle principali personalità della coreografia italiana. Come coreografa ospite ha creato per i principali enti lirici e istituzioni tra i quali Teatro Comunale di Firenze/Maggio Musicale Fiorentino, Balletto di Toscana, Aterballetto, LAC Lugano, MUSEION Bolzano, Museo Pecci Prato, Museo del 900 Firenze, MACRO/PalaExpo Roma. Fa parte di IL CAMPO INNOCENTE, movimento attivista generato da art workers di base in Italia, che si occupa di sollevare domande e discorso sul tema della violenza, sessismo e precarietà del sistema culturale italiano. Ha collaborato alla creazione del progetto speciale La Piattaforma della Danza Balinese per Santarcangelo Festival 14 e 15 e all’edizione 21 di Live Arts Week con Xing. Dal 2019 ha una parte attiva nel progetto di trasmissione Sup de Sub Campus, a giovanissimi non professionisti delle banlieue di Marsiglia e Parigi. Il suo lavoro è sostenuto da TIR Danza e MiC (Ministero della Cultura).

Video: https://vimeo.com/478570686/62dc4352ce

Informazioni: www.teatrogalli.it

Biglietteria Teatro Galli (piazza Cavour 22, Rimini) tel. 0541 793811, dal martedì al sabato dalle 10 alle 14 e il martedì e il giovedì anche dalle 15,30 alle 17,30; e-mail biglietteriateatro@comune.rimini.it

Cristina Kristal Rizzo
TOCCARE

The White Dance
coreografia Cristina Kristal Rizzo
danza Annamaria Ajmone, Jari Boldrini, Sara Sguotti, Kenji Paisley-Hortensia
musiche “Pièces de clavecin” di Jean-Philippe Rameau
adattamento, direzione musicale e clavicembalo Ruggero Laganà
flauto Antonella Bini
percussioni Elio Marchesini
produzione TIR Danza