A Modena in automobile senza motivo e assicurazione: multato

37

Dalla Polizia locale sanzioni per quasi 1.500 euro a un 47enne individuato in corso Canalchiaro a bordo di una Mercedes che gli è stata sequestrata

polizia- municipaleMODENA – È stato trovato in auto senza giustificato motivo, violando le misure sul contenimento del Coronavirus, e in più il veicolo risultava privo di assicurazione e carta di circolazione. Un 47enne, individuato dalla Polizia locale di Modena durante i controlli sulle disposizioni legate all’emergenza sanitaria, rischia ora sanzioni per oltre 1.500 euro.

Gli agenti sono intervenuti in corso Canalchiaro nella tarda serata di lunedì 20 aprile, dopo la chiamata di un residente che segnalava un’auto col motore acceso parcheggiata vicino alla chiesa di San Francesco. Nel sopralluogo è stata effettivamente localizzata una Mercedes nera, all’interno della quale era presente una persona sdraiata sul sedile del passeggero.

L’uomo, un ghanese residente in città, si era recato lì qualche ora prima per prestare l’automobile di sua proprietà a una conoscente che doveva recarsi a fare la spesa. Dopo che la donna gli aveva restituito il veicolo, però, era rimasto sul posto a riposare all’interno della vettura. All’arrivo della pattuglia, era apparso in presunto stato di alterazione, ma aveva rifiutato l’intervento del soccorso sanitario.

Gli agenti hanno contestato al 47enne la violazione dei provvedimenti ministeriali sul Covid-19 (la sanzione ammonta a 533 euro) poiché non era giustificabile la sua prolungata presenza in quella zona. Inoltre, dagli accertamenti è emerso che l’uomo ha precedenti per guida in stato di ebbrezza e, proprio per questo motivo, il documento di guida e la carta di circolazione della Mercedes gli erano stati ritirati. In più, il veicolo non era coperto dall’assicurazione, che risultava scaduta.

Di conseguenza il cittadino è stato sanzionato anche per l’assenza dei documenti di circolazione e di guida (42 euro) e per la circolazione senza Rca del mezzo (868 euro). Complessivamente le multe ammontano a 1.433 euro e alle contestazioni si aggiungerà nei prossimi giorni quella per l’ingresso irregolare in zona Ztl. La Polizia locale ha sequestrato l’auto.