A metà gennaio una sezione di nido part-time per dare risposta alle crescenti richieste

7
nido d’infanzia misano

MISANO ADRIATICO (RN) – Nell’ultimo consiglio comunale dell’anno, nell’ambito dell’approvazione del bilancio, è stato presentato dalla giunta di Misano un emendamento per l’istituzione di una sezione di asilo nido part-time, a cui ha fatto seguito una delibera, approvata all’unanimità.

L’intervento si è reso necessario di fronte all’aumento delle domande degli ultimi due anni, dipendente in particolare dal contributo regionale che, nell’ambito del progetto ‘Al nido con la Regione’, consente un abbattimento delle rette fino all’80 per cento.

La lista d’attesa, quest’anno, conta 22 bambini, di cui 16 nella fascia dei medi. L’amministrazione comunale di Misano Adriatico ha pertanto deciso di intervenire con l’istituzione di una sezione part-time (orario 8.00 – 13.00), che potrà accogliere 9 bambini della fascia intermedia, in ordine di graduatoria. La nuova sezione, allestita all’interno dell’asilo nido di Misano, sarà attiva da metà gennaio fino al 31 agosto.

“Con questo provvedimentospiega il Vicesindaco Maria Elena Malpassi riusciremo a dare una parziale risposta alle richieste delle famiglie, nei limiti degli spazi disponibili, che sono stati rimodulati in funzione del Covid, e delle risorse economiche. Si tratta, infatti, di una misura che ha una incidenza sul bilancio di circa 50.000 euro, a fronte di una previsione di entrata di circa 8.000 euro. Uno sforzo importante che vuole dare attuazione a quelle politiche di conciliazione vita-lavoro che vengono promosse anche dalla Regione e come amministrazione desideriamo perseguire per consentire alle mamme di riprendere il prima possibile l’attività lavorativa”.