21°ERF: Yamandu Costa feat Martín Sued il 22 luglio a Imola

6
Yamandu Costa

IMOLA (BO) – Giovedì 22 luglio nello splendido scenario della Rocca Sforzesca di Imola il chitarrismo brasiliano di Yamandu Costa incontra la tradizione del tango argentino di Martín Sued, un equilibrio che si esprime a cavallo della tradizione dei due paesi, ricostruendo al tempo stesso immaginari che sconfinano contaminandosi a vicenda.

Ad aprire la serata un brano di Costa, la briosa Lapa Hora, dialogo che alterna momenti puramente ritmici e trascinanti a melodie romantiche alla quale seguirà Paraguayta, dai toni notturni e suadenti. Toni più bucolici, tensione ritmica sforzata e melodie più distese per i brani composti da Sued che richiamano le emozioni stanche delle calde giornate di sole e il silenzio del primo pomeriggio che accomuna il nostro mediterraneo col Sudamerica animato da qualche guizzo di chitarra che puntella il lento motivo alla fisarmonica. È una musica evocativa quella di questi due interpreti, che nella tradizione scorgono una grammatica universale, capace di mettere in scena luoghi e volti reali senza l’uso di attori o di scenografie, bensì con il pizzicare di una chitarra e le claudicanti melodie di un bandonéon.

Unico brano di un terzo autore è A San Telmo del bravissimo chitarrista Roberto Grela, noto per i suoi tecnicismi esuberanti che rendono i suoi tango sempre molto animati e coinvolgenti. A chiudere il concerto sarà Clara, pezzo di Costa dai toni malinconici e nostalgici.

INGRESSO
I settore € 20 – II settore € 16 – III settore € 12

Gratuità fino a 10 anni

XXI EMILIA ROMAGNA FESTIVAL

25 giugno – 27 settembre 2021

Yamandu Costa feat Martín Sued

YAMANDU COSTA chitarra

MARTÍN SUED bandonéon

Giovedì 22 luglio ore 21.30

IMOLA Rocca Sforzesca