21°ERF: Galà Lirico il 31 agosto al Teatro Ebe Stignani di Imola

10
Malavasi Anna

IMOLA (BO) – Martedì 31 agosto una serata in omaggio a Ebe Stignani unanimemente riconosciuta come  “una delle più belle voci italiane di sempre”. A ricordarla, nel teatro che porta il suo nome di Imola, Anna Malavasi accompagnata al pianoforte da Elisa Montipò.

Nata da una famiglia originaria di Bagnacavallo e “naturalizzata” imolese dopo aver sposato l’ingegner Sciti, Ebe Stignani fu scelta tante volte dal grande Arturo Toscanini e dal 1933 al 1956 fu ospite fissa del Teatro alla Scala. Una grandissima artista, un grande mezzo soprano romagnolo invitato a cantare nei migliori teatri del mondo, molto amata in America Latina, che viaggiò nei cinque continenti per portare la sua meravigliosa voce. Insomma, una vera star del Novecento che alla sua morte nel 1974 ha lasciò un ricordo indelebile ai colleghi che cantarono con lei, da Renata Tebaldi a Maria Callas, da Beniamino Gigli a Mario del Monaco.

Ad omaggiare la sua voce sarà la mezzo soprano Anna Malavasi, accompagnata al pianoforte da Elisa Montipò, con un recital costruito attorno ad un repertorio che la Stignani ha praticato molto. Fil rouge della serata è la Spagna. Ad aprire la serata sarà infatti il brano Canción del amor dolido da El amor brujo op. 68, frutto della rivisitazione del ricco folclore andaluso, del compositore spagnolo Manuel De Falla esponente dell’impressionismo musicale alla ricerca di un linguaggio espressivo immediato ed estraneo ad ogni forma di evoluzione storica. A seguire i brani indimenticabili della Carmen di Bizet, compositore di certo non spagnolo, ma capace di rappresentare in quest’opera capace la penisola iberica. In programma la celebre habanera L’amour est un oiseau rebelle, la seguedilla Près des remparts de Séville e ancora, alla chiusura della serata, la chanson bohéme.

A dar forma canora al repertorio in programma Anna Malavasi voce acclamata nel panorama lirico contemporaneo nota proprio nel ruolo della Carmen dal debutto a Fano 2009 e da lungo tempo impegnata in collaborazioni con il maestro Riccardo Muti. Ad accompagnarla la brillante pianista reggiana Elisa Montipò con all’attivo numerosi concerti sia in qualità di accompagnatrice che in formazioni da camera, in Italia e all’estero.

INGRESSO

Ingresso Intero I settore € 10 – II settore € 8 – Galleria € 5
Ridotto over 65 e fino a 25 anni I settore € 8 – II settore € 6 – Galleria € 4
Gratuità fino a 10 anni

PROGRAMMA

MANUEL DE FALLA

Canción del amor dolido da El amor brujo op. 68

GEORGES BIZET

Da Carmen, «opéra-comique» in 4 atti

L’amour est un oiseau rebelle (Habanera)

Près des remparts de Séville (Seguedille)

Chanson bohème

GRAZIE AL SOSTEGNO DI

Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, CLAI, Banca di Imola, CURTI, alya

CURRICULA ARTISTI

Anna Malavasi è nota interprete di Carmen, debutta il ruolo a Fano nel 2009 e lo rappresenta nei più importanti teatri del mondo: Olanda, Bologna diretta da Mariotti, Lubecca, Palma di Maiorca, Riga, Masada diretta da Oren e Genova. Interpreta Azucena (Il trovatore) a Palermo, a Bologna, al Ravenna Festival e alla Royal Opera House Muscat in Oman. Per i 150 anni dell’Unità d’Italia interpreta Fenena (Nabucco) all’Opera di Roma diretta dal M° R. Muti, al Regio di Parma, alla Bayerische Staatsoper e all’Arena di Verona.
Nel 2012 viene diretta dal M° R. Muti per il concerto al Senato della Repubblica, per il Macbeth all’Opera di Roma e al Festival di Salisburgo. Nel 2013, ancora diretta dal M° R. Muti, esegue la Messa in si minore di Bach a Chicago, la Missa defunctorum di Paisiello al Festival di Salisburgo e i Concerti “Le Vie dell’Amicizia” del Ravenna Festival. Nel 2015 è Meg (Falstaff) nei teatri italiani e Maddalena (Rigoletto) a Bologna, all’ Arena di Verona, alla Fenice, all’Opera di Roma, a Firenze e Napoli; Suzuki (Madama Butterfly) a Bologna, all’Arena di Verona e alle Terme di Caracalla.

Elisa Montipò nata nel 1984, si diploma a pieni voti in pianoforte presso l’Istituto Musicale Pareggiato A. Peri di Reggio Emilia nella classe della Prof.ssa Charlotte Lootgieter. Nel 2007 vi consegue anche il Diploma Accademico di II livello. Si perfeziona con Ennio Pastorino all’Accademia Musicale di Perugia e con Riccardo Risaliti (corsi annuali presso l’accademia Musicale di Treviso). Fin dai primi anni di attività lavora come maestro sostituto per il Teatro Comunale di Modena, partecipando a tutte le produzioni liriche degli ultimi anni e anche agli allestimenti di opere contemporanee. Ha all’attivo numerosi concerti sia in qualità di accompagnatrice che in formazioni da camera, in Italia e all’estero (Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Grecia, etc, tra gli ultimi a Nuova Deli, a S. Pietroburgo e in Cina).

WWW.EMILIAROMAGNAFESTIVAL.IT

XXI EMILIA ROMAGNA FESTIVAL

25 giugno – 27 settembre 2021

Galà Lirico

Omaggio a Ebe Stignani

ANNA MALAVASI mezzo soprano

ELISA MONTIPÒ pianoforte

Musiche di de Falla, Bizet

Martedì 31 agosto ore 21.00

IMOLA Teatro Ebe Stignani