Polizia municipale, attivato un corso di formazione per assistenti civici

Inizia sabato 28 maggiostendardo bologna

BOLOGNA – Prende il via il 28 maggio, nella sede della municipale di via Ferrari, il corso di formazione per 90 volontari che diverranno parte attiva in città come Assistenti civici per migliorare la vivibilità urbana.

Il Comune di Bologna ha da tempo iniziato un percorso con la Polizia Municipale per l’individuazione, la valorizzazione e la partecipazione attiva delle figure Assistenti Civici volontari.
Un percorso che ha già consentito, nel 2015, a 115 volontari di garantire la propria collaborazione per un totale di 11.298 ore, di cui 7513 ore nei parchi cittadini e 3103 ore in prossimità delle scuole, oltre all’attività presso i cantieri cittadini ed in occasione di manifestazioni in città.

Lo scopo della formazione specifica, articolata in tre edizioni, in orari serali ed al sabato, per un totale di 22 ore a testa, è di garantire una presenza attiva e competente sul territorio, aggiuntiva e non sostitutiva delle attività della Polizia Municipale, per promuovere l’educazione alla convivenza, il rispetto della legalità attraverso la mediazione dei conflitti, il dialogo, l’integrazione.

Gli assistenti civici saranno presenti, oltre che vicino alle aree scolastiche, le aree verdi ed i parchi pubblici, anche in aree di interesse monumentale, con eventuali segnalazioni di esigenze di manutenzione, o l’attivazione telefonica di servizi di emergenza in collaborazione con la Polizia Municipale.