“Più moderno di ogni moderno. Pasolini a Bologna”

Piu moderno di ogni modernoDomani in Cineteca Valerio Megrelli. Doppio appuntamento per raccontare Pasolini poeta dell’eresia

BOOGNA – Mercoledì 17 febbraio in Cineteca doppio appuntamento di “Più moderno di ogni moderno. Pasolini a Bologna”, il progetto speciale promosso da Comune di Bologna e Fondazione Cineteca di Bologna, nell’ambito delle iniziative “Pasolini 1975/2015” riconosciute dal MiBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Alle ore 18, alla Biblioteca Renzo Renzi, in Piazzetta Pasolini, 3/b, il poeta e saggista Valerio Magrelli terrà la sua lezione nell’ambito del ciclo di incontri “Pasolini poeta dell’eresia”.

Seguirà al Cinema Lumière, in Piazzetta Pasolini, 2/b, alle ore 20.30 e poi in seconda proiezione alle 22.15, verrà proiettato il film “La rabbia” di Pasolini, nella ricostruzione realizzata nel 2008 da Giuseppe Bertolucci, con la voce dello stesso Valerio Magrelli. Il film di Bertolucci recupera integralmente la parte del film La rabbia, realizzata nel 1963 da Pier Paolo Pasolini (mentre ricordiamo che l’altra parte di quella controversa operazione venne affidata dai produttori a Giovannino Guareschi). Bertolucci ha tuttavia ricostruito alcuni tagli imposti al film di Pasolini, restituendolo così al pubblico contemporaneo nella sua integrità.

LA RABBIA DI PASOLINI (Italia/1963-2008) di Pier Paolo Pasolini a cura di Giuseppe Bertolucci (83’)
“Un saggio polemico e ideologico sugli avvenimenti degli ultimi anni”: la crisi di Suez, la rivolta ungherese del 1956, la liberazione di Cuba, l’assassinio di Lumumba, l’incoronazione di Elisabetta II, l’avvento di Krusciov, l’elezione di Eisenhower, la morte di Marilyn…. “Tali documenti sono presi da cinegiornali e montati in modo da seguire una linea, cronologico-ideale, il cui significato è un atto di indignazione contro l’irrealtà del mondo borghese e la sua conseguente irresponsabilità storica” (Pier Paolo Pasolini).

“Più moderno di ogni moderno. Pasolini a Bologna”
www.piumodernodiognimoderno.it
#piumodernodiognimoderno