Piacenza, Definitivamente annullato il concerto degli Stadio

L’assessora Buscarini: “Comune estraneo all’organizzazione”

Gli StadioPIACENZA – Nel confermare ufficialmente le voci riguardanti l’annullamento del concerto degli Stadio previsto per mercoledì 7 settembre a Piacenza, l’assessora al Commercio Giorgia Buscarini precisa quanto segue.

“L’organizzazione dello spettacolo non era a cura del Comune ma di Eleonora Stavar, che un anno fa aveva già promosso il concerto con Paolo Belli e altri artisti piacentini a sostegno delle popolazioni alluvionate e, nelle scorse settimane, ci ha ricontattati per proporre all’Amministrazione comunale e all’associazione Vita in Centro a Piacenza, presieduta da Elisabetta Busconi, la possibilità di una serata gratuita con gli Stadio. La stessa organizzatrice aveva sottolineato che non vi sarebbero stati costi a carico del Comune, che aveva garantito collaborazione mettendo a disposizione piazza Cavalli”.

Aggiunge, in proposito, l’assessora Buscarini: “Ci sono stati problemi tra la band e l’organizzatrice dell’evento, Eleonora Stavar, e non si capisce per quale motivo la responsabilità sia stata attribuita all’Amministrazione e all’associazione Vita in Centro a Piacenza, che sono totalmente estranee all’organizzazione, alla stesura dei contratti e ai compensi per gli artisti. Saremmo stati ben lieti – conclude Giorgia Buscarini – che le cose andassero diversamente, ma ribadisco che non è giusto dare al Comune responsabilità che sono esclusivamente a carico della manager”.