“La Forlì Ebraica. Una storia tra integrazione e Shoah” il 29 gennaio la presentazione del libro

comune di Forli logoIl volume di Francesco Gioiello alla Sala Donati di Corso Diaz

FORLÍ – Venerdì 29 gennaio 2016, alle ore 20.45, presso la Sala Gianni Donati, corso Diaz n.111, Forlì, si svolgerà la presentazione del libro “La Forlì Ebraica. Una storia tra integrazione e Shoah” di Francesco Gioiello. Ad introdurre la serata, inserita nel programma di eventi promosso dal Comune di Forlì in occasione del Giorno della Memoria, sarà Sara Samorì, Assessore agli Eventi Istituzionali del Comune di Forlì. All’incontro sarà presente l’autore del libro edito da Risguardi.

Il giovane studioso forlivese Francesco Gioiello si è distinto nel proprio percorso di laurea in Scienze Storiche con un lavoro di ricerca sulla presenza ebraica a Forlì che ha permesso di mettere in luce aspetti storici non scandagliati in precedenza, quali l’ubicazione di una giudecca fra fine medioevo e Rinascimento e la presenza a Forlì di una comunità di religione ebraica nonostante la bolla papale di espulsione.

Nel libro, che ha preso forma partendo dalla tesi, Gioiello analizza in modo dettagliato la presenza ebraica nel forlivese fino al ‘900, approfondendo storie di famiglie e facendo il punto sugli studi dell’ultimo periodo compresi quelli relativi alla stampa razzista romagnola, alle persecuzioni, agli eccidi nazisti del 1944 nei pressi dell’aeroporto, alla mancata e ritardata attività di indagine e di giustizia successiva al conflitto. I cittadini sono invitati.

LEGGI: Forlì, Giorno della Memoria 2016