Ferrara, Lavori di demolizione dell’ex scuola “Aquilone” e di sistemazione dell’area esterna

Iniziano domani, martedì 23 febbraio 2016
ex_scuola_aquilone
FERRARA – I lavori prevedono lo smontaggio, la rimozione, il carico e il trasporto alla discarica autorizzata, previa opportuna separazione, dei componenti appartenenti a tipologie di materiali estranei ai laterizi ed ai materiali da demolizione.

La demolizione completa dei fabbricato e delle relative pertinenze sarà eseguita mediante la frantumazione e la deferrizzazione delle strutture delle stesse attraverso l’impiego di idonea attrezzatura condotta da personale specializzato, così come il carico, il trasporto ed il conferimento presso impianto autorizzato di tutto il materiale di risulta proveniente dalla lavorazione.

Nel dettaglio saranno eseguite queste lavorazioni:
· rimozione completa di tutti i plinti di fondazione (dimensioni variabili compresa tra i cm 150x150x100 ed i cm 255x255x100) presenti in circa 50 unità complessive.
· rimozione totale di tutti gli impianti presenti e individuabili, fino a ml 1,00 di profondità dal piano di campagna, nell’area su di cui insistono i fabbricati da demolire e cioè: reti di adduzione idrica, estinzione incendi, linee gas, impianto di scarico, canalizzazioni elettriche e telefoniche, eventuali cisterne o serbatoi interrati con esecuzione di relativo idoneo smaltimento;
· ripristino delle superfici mediante impiego di terreno vegetale con stesura e livellamento dello stesso, attraverso opportuno ricarico e adeguata baulatura in considerazione del naturale calo di assestamento, onde evitare la formazione di successivi avvallamenti e buche.

Il programma prevede la conclusione dei lavori nell’aprile prossimo.