Categorie: Attualità Emilia RomagnaParma

Controlli in materia di raccolta differenziata dei rifiuti nel quartiere Montanara

Elevate 4 sanzioni

PARMA –  Proseguono i controlli in materia di raccolta differenziata dei rifiuti attuati dagli ispettori ambientali di Iren e dal corpo di polizia municipale contro gli abbandoni e per correggere i comportamenti sbagliati in tema di conferimento dei rifiuti. Dopo quelli effettuati in alcune vie del quartiere San Pancrazio, la settimana precedente, le verifiche hanno interessato alcune vie del quartiere Montanara, dove sono state elevate 4 sanzioni.

In particolare sono state sottoposte a controlli via Zanguidi, via Lago Scuro e via Sporzana, durante il turno di esposizione del sacco giallo destinato a plastica, barattolame e tetrapak, dove sono stati esposti un totale di 371 sacchi, di cui 5 sono risultati essere non conformi. Sono state emesse 2 sanzioni per errato conferimento dei rifiuti. La percentuale di esposizione rispetto agli utenti presenti è stata dell’80 %.

Per quanto riguarda l’esposizione del rifiuto residuo, per utenze domestiche e non domestiche, i controlli hanno interessato via Carmignani, via Raffaello e via Bramante dove, su 191 utenti, sono state verificate 62 esposizioni, di cui 4 sono risultate non conformi e sono state emesse 2 sanzioni.

L’attività svolta congiuntamente dagli agenti del corpo della polizia municipale e dagli ispettori Iren ha riguardato anche le informazioni in merito all’utilizzo da parte delle utenze private del kit fornito da Iren per svolgere una corretta raccolta differenziata.

Questa settimana il controllo interesserà il quartiere Lubiana.

Ormai da oltre due mesi i vigili ambientali del Comune e il personale di Iren hanno avviato azioni di controllo sistematico nelle diverse zone della città per verificare tempi e modalità di esposizione dei rifiuti, sanzionare i comportamenti irregolari e fare formazione. Nello specifico, i casi di conferimenti scorretti vengono segnalati tramite adesivi affissi su contenitori o sacchi e, se possibile, cercando un contatto con il proprietario ai fini di una corretta informazione, prima di procedere eventualmente a sanzionare gli utenti per cui è stata rilevata un’infrazione.

Articoli recenti

25 maggio: Derek Brown in concerto per festival Crossroads

BAGNOCAVALLO (RA) - Tra le proposte più originali dell’edizione 2018 di Crossroads, il festival itinerante organizzato da Jazz Network e…

6 ore passati

Bando per richieste di concessione per l’utilizzo degli impianti natatori comunali stagione 2018/2019

PARMA -  Il settore Sport del Comune di Parma raccoglie tramite bando le richieste di concessione annuale e temporanee per…

6 ore passati

La Polizia municipale festeggia il 158° anniversario

Venerdì 25 maggio schieramento del Corpo e conferimento dei riconoscimenti agli agenti. Parteciperanno il sindaco, le autorità e gli studenti…

6 ore passati

L’Orogel Stadium sotto i ferri per prepararsi agli Europei 2019 under 21

Avviato l’intervento a cura del Comune per adeguare l’impianto alle normative Uefa CESENA - Archiviata venerdì scorso l’ultima partita del…

6 ore passati

“UN MARITO” di Italo Svevo, regia di Enrico Marcotti al Teatro Filodrammatici di Piacenza il 25 e 26 maggio

PIACENZA - Debutto per la nuova creazione della Società Filodrammatica Piacentina che con la sua Scuola di Perfezionamento Teatrale metterà…

6 ore passati

Unibo. Classici in Santa Lucia: Il Potere

Giovedì 24 maggio 2017 - Ore 21 "La prova del potere": Adriana Cavarero, Elena Bucci e Marco Sgrosso. Musiche di…

6 ore passati
L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Cookie

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice