Connessioni

connessioniMartedì 12 giugno 2018, alle 20.30 nell’Auditorium del Carmine, il nuovo appuntamento dei Concerti del Boito. Ingresso libero

PARMA – Svela le più intime connessioni tra poesia e la musica di Claude Debussy il nuovo appuntamento dei Concerti del Boito: martedì 12 giugno, alle 20.30 nell’Auditorium del Carmine, il trio formato da Adriana Cicogna (mezzosoprano), Leonardo Bartali (viola) e Claudia Gori (pianoforte) interpreterà brani di Claude Debussy e Charles Martin Loeffller compositore coevo tedesco, poi naturalizzato statunitense, che con Debussy condivise lo stesso insegnante di composizione. Nel corso del concerto, intitolato “Connessioni. Poesia e atmosfere esotiche nella musica di Debussy”, la musica sarà alternata a letture di poesie di Charles Baudelaire, Pierre Louys, Paul Verlaine, poeti amati e musicati da entrambi i compositori, e un testo di Eugenio Montale ispirato da una pagina del compositore francese. L’attore Giovanni Loi (voce recitante) leggerà inoltre alcune lettere di Debussy.

Adriana Cicogna, Leonardo Bartali e Claudia Gori sono solisti attivi nei teatri e in prestigiose sale da concerto italiane e straniere e sono docenti del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito”. Giovanni Loi è attore, diplomato presso la Scuola di Recitazione “RIBALTE” di Enzo Garinei a Roma. Appassionato di musica, collabora frequentemente con musicisti professionisti.
L’ingresso al concerto è libero e gratuito. Per maggiori informazioni: www.conservatorio.pr.it.