“Zona gialla”: in biblioteca ingressi e sale studio in sicurezza

62

Si possono cercare i libri in autonomia senza necessità di appuntamento. Possibile anche accedere alle sale studio, solo con prenotazione. All’Archivio aperta la Sala studio

MODENA –  Con il rientro della regione in “zona gialla”, nelle Biblioteche comunali di Modena ritornano ad essere disponibili servizi che erano stati sospesi con l’inasprimento delle restrizioni per contrastare la pandemia. Riaprono le sale al pubblico in modo contingentato, nel rispetto delle norme di sicurezza e con gli orari consueti (sabato compreso). Gli utenti possono accedere agli scaffali senza appuntamento, ma osservando le norme anti Covid – 19 (mascherina, igiene mani, distanziamento). Si potrà, quindi, entrare liberamente in biblioteca, scegliere libri, cd e dvd a scaffale e registrarne il prestito con le postazioni selfcheck o al banco del prestito. Per ogni esigenza informativa si potrà ricorrere al supporto degli operatori disponibili.

Per studiare in biblioteca accedendo alla sale studio disponibili occorre prenotare sul sito BiblioMo (www.bibliomo.it): le postazioni sono riservate agli studenti.

Resta comunque il contingentamento: in ogni biblioteca potranno accedere un numero prefissato di persone per volta, sia per i posti studio prenotabili che per la ricerca a scaffale. Raggiunto il numero massimo di compresenze, per entrare si dovrà aspettare che qualcuno esca. Inoltre, al momento non è ancora possibile sostare nelle sale: una volta scelto ciò che interessa e registrato il prestito, si è invitati di uscire per lasciare spazio agli altri.

Non è ancora possibile in sede leggere quotidiani e riviste, visionare film o ascoltare musica, navigare in internet.

Gli spazi Bebè restano chiusi, ma si possono chiedere i libri al personale. Alla Delfini, per prenotare i posti studio riservati ai ragazzi fino a 14 anni si deve telefonare allo 059 2032940. I libri possono essere restituiti tramite i box esterni oppure con le postazioni dell’autoprestito per ottenere la ricevuta.

All’Archivio storico del Comune a Palazzo dei Musei, invece, la Sala studio apre da lunedì a venerdì 9 – 13, su prenotazione, scrivendo a archivio.storico@comune.modena.it

Tutte le informazioni e notizie aggiornate sulle biblioteche si trovano sul sito web (www.comune.modena.it/biblioteche).