Zocca (MO), la cittadinanza onoraria a Lorenzo Galluzzi

La cerimonia di conferimento si è svolta nella sala consiliare del Comune

MODENA – A Zocca si è svolta, venerdì 11 ottobre, nella sala consiliare del Comune, la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria a Lorenzo Galluzzi, zocchese nato nel 1980, biologo cellulare che attualmente vive e lavora New York, dove ricopre il ruolo di ricercatore in Biologia cellulare al dipartimento di Radiologia oncologica del Weill Cornell medical college e di professore onorario alla facoltà di Medicina dell’Università di Yale a New Haven.

Il riconoscimento, consegnato a Galluzzi dal sindaco Gianfranco Tanari e dall’assessore alla Cultura Susanna Torri, ha voluto premiare il prezioso contributo nella ricerca scientifica oncologica e il suo sentimento di attaccamento ed appartenenza alla comunità zocchese.

Per la sua attività di ricerca, che ha portato alla pubblicazione di oltre 400 articoli scientifici su riviste internazionali, Galluzzi è il più giovane tra i 30 biologi cellulari europei più citati negli ultimi anni, primo degli italiani.

Lorenzo Galluzzi si è diplomato nel 1999 al liceo scientifico di Vignola e si è laureato nel 2004 alla facoltà di Biotecnologie dell’Università di Modena e Reggio Emilia con una tesi sulla quantificazione del dna mitocondriale; insegna anche alla facoltà di Medicina dell’Università Paris Descartes di Parigi ed è professore associato alle scuole dottorali dell’Università di Padova e Ferrara.