Web radio – Radio Officina Rimini Arte: boom di ascolti

43

70.000 utenti unici, 150.000 pagine visitate: dopo il successo del primo mese di programmazione, dal 18 gennaio parte il nuovo palinsesto. In occasione dell’anniversario della nascita di Federico Fellini, Radio Ora dedica larga parte del programma al regista italiano più celebrato al mondo

palazzo del municipio RiminiRIMINI – Dopo il successo della messa in onda del primo palinsesto (8 dicembre -6 gennaio) con 30 giorni di programmazione, 80 ore di trasmissione, 180 artisti e musicisti coinvolti, 45 tecnici al lavoro, 4 persone in redazione, 35 ore di diffusione musicale nelle principali piazze della città, 70.000 utenti unici, 150.000 pagine visitate e una media di 2.300 spettatori a trasmissione, il 18 gennaio riprendono le trasmissioni di Radio Ora (www.officinariminiarte.it).

Dal 18 al 31 gennaio tornano dunque ad accendersi le frequenze di Radio Officina Rimini Arte – la web Radio del comune di Rimini pensata per mettere in rete musicisti, teatranti, scrittrici, attrici e cantanti riminesi. In occasione dell’anniversario della nascita di Federico Fellini, Radio Ora dedica larga parte del suo palinsesto, tra il 18 e il 24 gennaio, a Federico Fellini.

Ecco il programma:

Lunedì 18 gennaio ore 16.30 I luoghi di Amarcord e non solo, a cura di Gianfranco Miro Gori. Ore 18.00 I luoghi di Federico, le lingue di Federico con Monia Magalotti, Francesca Airaudo, Mirco Gennari, Giorgia Penzo e Francesco Tonti, e le opere di Loris Pellegrini. Ore 20.30 Passi sospesi, un viaggio nel mondo della danza riminese a cura di Cristina Gambini. Prima puntata.

Martedì 19 gennaio ore 15.00: Rimini Jazz NOW! “il jazz che c’era e che ci sarà”. Un programma a cura di Rimini Jazz Club alla scoperta dello scenario jazz di Rimini. Ore 16.30 Masterclass in quattro parti a cura di Frank Burke uno dei massimi esperti al mondo del cinema di Fellini. Ore 18.00 Le case di Fellini a Rimini, a cura di Davide Bagnaresi. Ore 20.30 Passi sospesi, un viaggio nel mondo della danza riminese a cura di Cristina Gambini. Seconda puntata.

Mercoledì 20 gennaio ore 17.15: Fellini calls trasmissione a cura di Cineteca del Comune di Rimini (https://www.riminiturismo.it/eventi-notizie/fellini-calls-occasione-dellanniversario-della-nascita-di-federico-fellini-mercoledi-20-gennaio-un-cartellone-di-iniziative-diretta-streaming-con-oltre-venti-ospiti)

21 gennaio Ore 17.15 Fellini calls trasmissione a cura di Cineteca del Comune di Rimini.  Ore 20.30: In solitaria, performance di danza a cura di Movimento Centrale.

22 gennaio ore 17.15 Fellini calls trasmissione a cura di Cineteca del Comune di Rimini. A seguire ore 20.30: Alla scoperta della Madonna Diotallevi con Giulio Zavatta. Un percorso originale e visivo di venti minuti in compagnia dello storico dell’arte protagonista dell’eccezionale ritrovamento.

23 gennaio ore 16.00 Soggetto: donna una trasmissione a cura di Alexia Bianchi. Con: Alexia Bianchi, Alida Bianchi, Alessia Braia, Manila Muraccini, Milena Sartini, Barbara Zaghini. Musiche: Fabrizio Flisi. A seguire dalle ore 18,00 Bruno Valeri in concerto dal Teatro Galli presenta BLU, il suo nuovo disco. Sul palco con lui il live painting di Roberto Ballestracci.

24 gennaio ore 18.00 Cristina Di Pietro in concerto. Un repertorio pop di canzoni italiane al femminile.

In occasione della ricorrenza del giorno della memoria, Radio Ora dedica larga parte del suo palinsesto tra il 25 e il 31 gennaio al tema della Shoah.

25 gennaio, ore 20.30. Dal nazismo alla shoah tra storia e memoria, prima puntata. Trasmissione a cura di Laura Fontana in collaborazione con Icaro TV e Rimini Social.

26 gennaio, Ore 10.00 Kaddish di Maurice Ravel tratto da Deux mélodies hébraiques per voce e pianoforte, mezzosoprano Arianna Lanci, pianoforte Luigi Pizzaleo, a cura di Educazione alla Memoria Comune di Rimini e in collaborazione con Istituto Musicale di Alta Formazione “G. Lettimi”. A seguire ore 15.00 Rimini Jazz NOW! “il jazz che c’era e che ci sarà” Un programma a cura di Rimini Jazz Club alla scoperta dello scenario jazz di Rimini. Ore 20.30 Dal nazismo alla shoah, seconda puntata. Trasmissione a cura di Laura Fontana in collaborazione con Icaro TV e Rimini Social.

27 gennaio, Ore 18.00 Shemà, da Se questo è un uomo di Primo Levi. Letture in italiano, francese, inglese, tedesco, spagnolo, ebraico, arabo, russo, cinese, albanese per il Giorno della Memoria. Video realizzato da DIANE | ilaria scarpa _ luca telleschi. A seguire Massimo Roccaforte intervista Laura Fontana, Responsabile Attività di Educazione alla Memoria Comune di Rimini e Responsabile per l’Italia del Mémorial de la Shoah di Parigi. Ore 20.30. Dal nazismo alla shoah, terza puntata. Trasmissione a cura di Laura Fontana in collaborazione con Icaro TV e Rimini Social. Ore 21.00 A km 20. L’efferatezza nella vita quotidiana. Racconto teatrale per la radio a cura di Teatro Officina Zimmermann (60’). Adattamento e regia Ute Zimmermann in collaborazione con la Compagnia Korekané. Voci recitanti: Ute Zimmermann, Chiara Cicognani, Alberto Guiducci.

28 gennaio, Ore 16.30 Massimo Roccaforte intervista Lorenzo Pavolini, giornalista e scrittore. A seguire, dalle 17.30 in diretta dal Teatro Galli: Alessandro Pavolini: un ministro fascista in famiglia, memoria e generazioni, conferenza di Lorenzo Pavolini, introduce Oriana Maroni. Ore 20.30. Dal nazismo alla shoah, quarta puntata. Trasmissione a cura di Laura Fontana in collaborazione con Icaro TV e Rimini Social. Ore 21.00 Passi sospesi, un viaggio nel mondo della danza riminese a cura di Cristina Gambini. Terza puntata.

29 gennaio, ore 20.30. Dal nazismo alla shoah, quinta puntata. Trasmissione a cura di Laura Fontana in collaborazione con Icaro TV e Rimini Social. Ore 21.00 Passi sospesi, un viaggio nel mondo della danza riminese a cura di Cristina Gambini. Quarta puntata.

30 gennaio, Ore 18.00 Lia Tagliacozzo presenta il libro La generazione del deserto. Storia di giusti e di infami durante le Leggi razziali fasciste (Manni editori). Intervista l’autrice, Massimo Roccaforte. A seguire ore 20.30 Dal nazismo alla shoah, sesta puntata. Trasmissione a cura di Laura Fontana in collaborazione con Icaro TV e Rimini Social. Ore 21.00 Korekanè presenta Shakespeare’s Pills, letture teatrali su opere di Shakespeare. Adattamento radiofonico a cura di Alberto Guiducci. Voci recitanti Alberto Guiducci, Chiara Cicognani, Gennaro Ascione, Olivier Gasperoni, Simone Gatti, Stefania Gamberini. Puntata uno: Otello.

31 gennaio, ore 20.30. Dal nazismo alla shoah, settima puntata. Trasmissione a cura di Laura Fontana in collaborazione con Icaro TV e Rimini Social. Ore 21.00 Korekanè presenta Shakespeare’s Pills, letture teatrali su opere di Shakespeare. Adattamento radiofonico a cura di Alberto Guiducci. Voci recitanti Alberto Guiducci, Chiara Cicognani, Gennaro Ascione, Olivier Gasperoni, Simone Gatti, Stefania Gamberini. Puntata due: Amleto.

Tutte le trasmissioni saranno disponibili in podcast entro 24 ore dalla prima messa in onda, sulla pagina https://www.officinariminiarte.it/ . Approfondimenti e programmi disponibili anche qui https://www.facebook.com/Officinariminiarte