Voglia di riscatto in casa Green Warriors: domenica arriva Talmassons

SASSUOLO (MO) – Dimenticare in fretta! È questo l’imperativo in casa Green Warriors Sassuolo, ieri uscita sconfitta nel primo derby in Serie A2 con l’Exacer Montale: il campionato infatti prosegue con il suo ritmo incalzante e le ragazze di coach Barbolini ritorneranno in palestra già questo pomeriggio per preparare al meglio la partita casalinga di domenica contro Talmassons. Pincerato e compagne affronteranno quindi nel giro di pochissimi giorni anche la seconda matricola del girone A: Talmassons è infatti alla sua prima partecipazione al campionato di Serie A2, dopo aver conquistato la promozione la scorsa stagione.

Sia Sassuolo che Talmassons si presentano all’incontro di domenica, valido per la sesta giornata di Regular Season, dopo aver rimediato una sconfitta nel turno infrasettimanale del turno di Halloween. In entrambi i casi, poi, la sconfitta è maturata nel rispettivi derby ed in entrambi i casi le partite hanno visto il successo pieno della avversarie: Talmassons ha infatti cedono 0-3 contro le cugine di Martignacco. C’è quindi da aspettarsi una partita intensa, tra due formazioni giovani animate da forte voglia di riscatto e dalla necessità di smuovere la propria posizione in classifica generale: Sassuolo è infatti settima a sei punti, ma non troppo distante dal treno delle grandi del girone, mentre Talmassons occupa al momento la nona piazza con tre punti.

Guidata in panchina dal tecnico modenese Ettore Guidetti, Talmassons può contare su un roster in cui figurano giocatrici con alle spalle una buona esperienza in categoria: in palleggio Stocco, classe 2000 ma alla sua terza esperienza in A2, schierata in diagonale con la polacca Hatala, alla sua prima esperienza in Italia dopo aver militato a lungo nella prima categoria del suo Paese, in posto quattro l’ex neroverde Joly, tra le miglior realizzatrici di questo inizio stagione, Poser, ex Torino, e Gomiero, ex Montecchio.

Appuntamento quindi per domenica 3 al Palapaganelli, con inizio gara come di consueto alle 17.00: arbitri dell’incontro saranno Cesare Armandola e Roberto Guarneri.