Viabilità, la Giunta approvato il progetto di fattibilità per il nuovo sottopasso tra Statale 16 e via Barsanti

7

palazzo del municipio RiminiRIMINI – La Giunta comunale ha approvato il progetto di fattibilità per la realizzazione di un nuovo sottopasso con la statale 16 nelle adiacenze di via Barsanti, zona Rivazzurra. Il progetto è legato ad un piano particolareggiato di iniziativa privata del 2006 (“Area Ex-Marr–Via Flaminia”) che prevedeva a carico del soggetto attuatore, oltre ad un sottopasso già realizzato, un secondo sottopasso, nelle adiacenze di via Barsanti. Nella convenzione è stabilito che l’Amministrazione Comunale eserciti il ruolo di stazione appaltante per la realizzazione dell’opera, il cui costo resta a carico del soggetto attuatore per un investimento di circa 903mila euro, già versato all’Amministrazione.

Il sottopasso consentirà di eliminare l’attuale semaforo a chiamata, installato nel corso della realizzazione dei lavori del prolungamento della Via Roma e della rotatoria funzionante tra la Via Cardano e la SS16. La nuova infrastruttura quindi consentirà quindi di innalzare il livello di sicurezza dell’attraversamento che collega una zona dov’è presente un quartiere densamente abitato e un supermercato molto frequentato.

L’Amministrazione comunale promuoverà uno o più incontri con i residenti della zona per spiegare nei dettagli le caratteristiche di un progetto che, oltre alla costruzione del sottopasso, prevede la realizzazione di opere a verde per migliorare l’inserimento ambientale dell’infrastruttura ed il potenziamento dell’impianto di pubblica illuminazione dell’area. Contestualmente sarà migliorata anche l’accessibilità pedonale e ciclabile da e verso altri punti di interesse presenti nella zona, come ad esempio il campo sportivo di Rivazzurra.