Verso i condomini sostenibili, un incontro per ripensare il modello di città

CESENA – Il Comune di Cesena viaggia verso la costituzione dei condomini sostenibili che per essere tali necessitano della collaborazione di amministratore e famiglie residenti per arrivare ad attivare buone pratiche di sostenibilità e di efficientamento energetico. Energie per la Città Spa propone tramite lo Sportello ExC nell’ambito del progetto “Condomini sostenibili” per il Comune di Cesena, un incontro informativo per gli amministratori di condominio nella mattinata di venerdì 4 ottobre, dalle 8,30, negli uffici di via Aldini 50, Cesena. “Oggi – spiega l’Assessora alla Sostenibilità ambientale e ai Progetti europei Francesca Lucchi – non può mancare l’attenzione sul risparmio energetico, sulla mobilità collettiva sostenibile, e su altre buone pratiche ambientali che un Comune come Cesena non può trascurare. Rendere i nostri condomini sostenibili è un’azione che coinvolge l’intera città dato che per migliorare la qualità ambientale del territorio in cui viviamo bisogna partire dalle nostre abitudini e dalla gestione delle nostre case”.

Gli obiettivi principali dell’incontro, che si inserisce nell’ambito del progetto regionale Condomini sostenibili, sono quelli di diffondere le politiche e i programmi territoriali sviluppati a livello locale su risparmio energetico, efficienza energetica, energie rinnovabili, rifiuti e raccolta differenziata, e rendere gli aspetti tecnici ed economici riguardanti gli interventi in materia energetica e ambientale più trasparenti e comprensibili a queste figure competenti e mediatrici che, dato il ruolo specifico con realtà condominiali, possano suggerire ai condomini soluzioni realistiche e chiarirne i vantaggi collettivi.

All’incontro, che sarà introdotto alle 8,45 dall’Assessora alla Sostenibilità ambientale e ai Progetti europei Francesca Lucchi, interverranno la dottoressa Anna Agostini del servizio tributi del Comune di Cesena che parlerà di “Futura applicazione della tariffa puntuale dei tributi”, Nicola Baroncini del Settore ambiente del Comune che si soffermerà sulla gestione dei rifiuti nelle aree condominiali, l’ingegnere Giovanni Battistini, direttore di Energie per la Città, che spazierà dal piano d’azione per l’energia sostenibile al clima.

I lavori riprenderanno dopo una breve pausa con la relazione sulla sostituzione della caldaie nei condomini dell’ingegnere Giovanni Benedetti dello Studio tecnico di ingegneria associato di Benedetti e Santini e con l’intervento del commercialista Alder Abbondanza che rifletterà sulla riqualificazione energetica in relazione alle detrazioni fiscali e alla cessione del credito. La partecipazione è gratuita.