“Valentina Vuole” domani al Teatro Filodrammatici di Piacenza

75

PIACENZA – Una piccola narrazione per attrici e pupazzi. Una favola di desideri e sogni, vizi, capricci e regole. E del coraggio che i piccoli, e con loro anche i grandi, devono avere per poter crescere. “Valentina Vuole”, della giovane compagnia al femminile Progetto g.g., inaugura a Piacenza la XXIV Rassegna di teatro per le famiglie “A teatro con mamma e papà” curata da Simona Rossi e organizzata da Teatro Gioco Vita, direzione artistica di Diego Maj, con Fondazione Teatri di Piacenza, la collaborazione dell’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.
Appuntamento domenica 10 novembre alle ore 16.30. Lo spettacolo, prodotto da Accademia Perduta/Romagna Teatri, vede in scena Consuelo Ghiretti e Francesca Grisenti, con i pupazzi di Ilaria Comisso; le scene e le luci sono di Donatello Galloni, le decorazioni di Emanuela Savi, la distribuzione è curata da Linda Eroli.

Dedicato a un pubblico a partire dai tre anni, “Valentina Vuole” chiama in causa sia i bambini sia i loro genitori e gli adulti in generale sul tema delle regole e della libertà. È la storia semplice di una bambina. Che è anche una principessa. Lei ha tutto. Vive in un posto sicuro, dove non manca niente. Ma è sempre arrabbiata e urla, urla sempre, perché ha tutto ma vuole sempre di più. Valentina Vuole. Forse le manca qualcosa. Ma cosa non sa. E i grandi? Sembrano non capire. A volte la cosa più importante è anche la più difficile da vedere e da trovare. E per farlo Valentina dovrà cercare nel mondo, perché è lì che bisogna andare per diventare grandi.

Lo spettacolo, spiegano le artiste del Progetto g.g., «nasce da una ricerca teatrale sul tema delle regole e della libertà. Il progetto ha portato alla realizzazione di laboratori teatrali rivolti ai bambini dai 3 agli 8 anni, che ci hanno permesso di guardare al mondo delle regole e al delicato rapporto tra grandi e piccoli attorno al senso di libertà. Abbiamo ascoltato quello che i bambini hanno da dire, abbiamo guardato il loro punto di vista, ricercando nel loro immaginario le tante soluzioni possibili. E come sempre lo sguardo attento dei bambini ci ha suggerito risposte. Il progetto ci ha condotto a lavorare con le mamme e i papà, attraverso un percorso laboratoriale che ha permesso di indagare, all’interno del mondo genitoriale, i temi affrontati con i bambini. Tutti i materiali raccolti ci hanno portato alla messa in forma dello spettacolo: una favola di grandi e di piccoli. Di paura e di coraggio. Dell’importanza dell’ascoltare e del guardare davvero negli occhi. Una favola di quello che i bambini ci hanno raccontato a proposito della libertà».

LOCANDINA

Teatro Filodrammatici
(via Santa Franca 33)
Domenica 10 novembre 2019 – ore 16.30
A TEATRO CON MAMMA E PAPÀ Rassegna di teatro per le famiglie

Progetto g.g.
VALENTINA VUOLE
Piccola narrazione per attrici e pupazzi
con Consuelo Ghiretti e Francesca Grisenti
pupazzi Ilaria Comisso
scene e luci Donatello Galloni
decorazioni Emanuela Savi
produzione Accademia Perduta/Romagna Teatri
distribuzione Linda Eroli

teatro d’attore e di figura
da 3 anni – durata 50’

PREZZI E INFORMAZIONI

A TEATRO CON MAMMA E PAPÀ
Bambini/ragazzi: euro 7 intero, euro 6 ridotto fratelli/sorelle (gratuito fino a 3 anni non compiuti senza posto a sedere).
Giovani/adulti: euro 9 intero, euro 8 ridotto nonni/nonne.
Prevendita presso la biglietteria di Teatro Gioco Vita (Via San Siro 9, Piacenza – Telefono 0523.315578 – biglietteria@teatrogiocovita.it), orari di apertura dal martedì al venerdì ore 10-16. Il giorno dello spettacolo la biglietteria funziona unicamente nella sede della rappresentazione a partire dalle ore 15.30 (Teatro Filodrammatici, via San Siro 9, tel. 0523.315578).