Vaccini: per i Servizi Educativi 0-6 si applica la legge nazionale. I numeri

municipio-ferraraSu 1550 iscritti solo 7 non hanno presentato la documentazione richiesta

FERRARA – In relazione alla questione vaccini l’Amministrazione comunale si atterrà alla normativa nazionale. La normativa nazionale vigente è il Decreto legge 7 giugno 2017 n. 73, modificato dalla Legge di conversione n. 119 del 31 luglio 2017. La medesima legge all’articolo 3 bis comma 3, specifica che “i dirigenti invitano i genitori a depositare entro il 10 luglio la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni, ovvero l’esonero, l’omissione, il differimento delle stesse o la presentazione della formale richiesta di vaccinazione all’Azienda sanitaria locale territorialmente competente”.

Per quanto riguarda il Comune di Ferrara alle scuole di competenza risultano iscritti in totale 1550 bambini. Per 7 di questi (di cui 4 nuovi iscritti) i genitori non hanno presentato la documentazione richiesta; altri 7 risultano non vaccinati, ma i genitori hanno presentato richiesta di vaccinazione, mentre per altri 19 le vaccinazioni, sia pure non completate, risultano in corso.